Sunday, August 7, 2022

“BUGS BUNNY, UN CONIGLIO ORIGINALE, MASCOTTE DELLA WARNER BROS. STUDIOS”

Bugs Bunny è un coniglio dei cartoni animati  dei  Looney Tunes,  creato nel  1938 a Brooklyn da un gruppo di autori:  Ben “Bugs” Hardaway  per  il filmato “Porky’s Hare Hunt”,  Bob Clampett, Tex Avery  il quale creò la sua  personalità  nel 1940, Robert McKimson che ne creò l’aspetto grafico definitivo, con Chuck Jones e Friz Freleng. L’accento di Bug Bunny  è una miscela  di quello del Bronx e di quello di Brooklyn. In Italia era conosciuto inizialmente come Lollo Rompicollo e Rosicchio, ma in seguito si è affermato il nome originale.

Bugs Bunny esordisce  nei comics americani nel 1941 nell’albo intitolato Looney Tunes and Merrie Melodies Comics  edito dalla Dell Publishing.

Bugs Bunny è noto per la sua celebre battuta “Che succede, amico?” (“Ehm… What’s up, doc?” nell’originale) e per i suoi scontri con Taddeo, Yosemite Sam, Marvin il marziano,  a volte  anche con Daffy ed altri, e quasi sempre ne esce vincitore.

Il regista Chuck Jones cercò di rendere simpatico Bugs Bunny, altri registi come Friz Freleng  fecero  che Bugs aiutasse altri personaggi in difficoltà, creando così circostanze accettabili. Bugs Bunny è un personaggio che con  furbizia, ingegno e calma,  riesce a cavarsela quasi sempre.

Molti storici dell’animazione ritengono che Bugs sia stato realizzato considerando un precedente personaggio Disney, Max la lepre, personaggio di alcuni numeri di Topolino. Max, disegnato da Charlie Thorsen, apparve per la prima volta nel cartone animato delle “Sinfonie allegre”, e “La lepre e la tartaruga”, diretto da Wilfred Jackson. La storia era basata su una favola di Esopo e vinse l’Academy Award per il miglior cartone animato del 1934

Dopo il filmato “Porky’s Hare Hunt”, del 1938, il secondo cartone animato  è “Prest-O Change-O”, del 1939, diretto da Chuck Jones,  un altro cartone del 1939, “Hare-um Scare-um”, diretto da Dalton e Hardaway.

Nel cartone del 1940 “Elmer fotografo” (Elmer’s Candid Camera) di Chuck Jones, il coniglio Bugs e Taddeo sono insieme per la prima volta, un altro cartone animato del 1940 è “Caccia al coniglio”.

Taddeo è un ometto calvo, con bombetta che esordisce nel cortometraggio “Egghead Rides Again” (1937) di Tex Avery. Taddeo appare su The Looney Tunes Show questa volta come giornalista amante del formaggio fuso,  in “Duck Dodgers” e nella la serie “I favolosi Tiny”. È anche apparso nel terzo episodio della serie animata “Deawn Together”, anche se col viso oscurato, dov’è mostrato come omosessuale.

La vera personalità di Bugs emerge in “Caccia al coniglio” (A Wild Hare) di Tex Avery, uscito nel  1940 Bugs in “Patient Porky” di Robert Clampett, pubblicato nel 1940 annuncia la nascita di 260 conigli, e il cartoon “Elmer’s Pet Rabbit” di Chuck Jones, pubblicato nel  1941.

Dal 1942, Bugs divenne la star della serie Merrie Melodies, che in origine dovevano essere una serie di cortometraggi.  La produzione del 1942 includeva “The Wabbit Who Came to Supper” di Friz Freleng, “The Wacky Wabbit” di Robert Clampett, e “Bunny e il condor” di Clampett.

Sempre nel 1942, uscirono “Hold the Lion, Please” di Chuck Jones, “Fresh Hare” e “The Hare-Brained Hypnotist” di Freleng  e Jones’ “Case of the Missing Hare”. Bugs Bunny è anche nel cartoon  “Crazy Cruise”, di Tex Avery e comparve in un corto pubblicitario di due minuti per delle obbligazioni di guerra dal titolo “Any Bonds Today”.

Da allora, Bugs è in molte animazioni nelle serie Looney Tunes e Merrie Melodies,  in alcuni films come “Chi ha incastrato Roger Rabbit” e “Space Jam” del 1996 e nel film “Looney Tunes: Back in Action” del 2003.

Il corto “Il cavaliere Bugs (1958) in cui un Bugs Bunny medioevale si scambia colpi con Yosemite Sam e il suo drago vinse l’Academy Award per il “Best Short Subject: Cartoons” del 1958.

Il The Bugs Bunny Show, un programma televisivo che raccoglieva molti dei corti del dopoguerra con una nuova presentazione animata, debuttò sulla ABC nel 1960

Bugs fa anche un’apparizione in alcuni special animati per le feste, tra cui Bugs Bunny Busting Out All Over (1980) che contiene i primi nuovi cartoni di Bugs Bunny,  “Portrait Of The Artist As a Young Bunny”, che mostra un flashback di Bugs da piccolo mentre gioca con il giovane Taddeo, e “Spaced Out Bunny”, con Bugs rapito da Marvin the Martian e messo insieme a Hugo l’abominevole Uomo delle nevi. Inoltre vennero realizzati dalla Warner Bros. numerosi film da raccolte di materiale di Bugs Bunny. Riappare nella serie degli anni novanta “Tiny Toon Adventures”. Come Mickey Mouse per The Walt Disney Company, Bugs ha svolto il ruolo di mascotte per i Warner Bros Studios e le sue attrazioni.

Nel 1997 Bugs appare su un francobollo USA. Una versione più giovane di Bugs è il personaggio principale dei Baby Looney Tunes,  che debutta su Cartoon Network.

Bugs è protagonista con Daffy in The Looney Tunes Show, una serie stile sitcom dove i due vivono insieme in una casa di quartiere ed hanno diverse avventure; segue la serie  Bugs! A Looney Tunes Prod.

I doppiatori originali di Bugs Bunny sono Mel Blanc, Jeff Berman, Greg Burson, Billy West e Joe Alaskey,  alternandosi in vari ruoli; Bugs Bunny ha avuto diversi doppiatori italiani.  Il simpaticissimo coniglio Bugs Bunny ha lavorato come protagonista anche nella pubblicità in televisione: Mirinda una bibita analcolica dai gusti di frutta, i cereali Sugar Crisp, le borse Ziploc per conservare le verdure al fresco e per lo spot Italiano dei Sidis supermercati.

Bugs Bunny, un personaggio comico e intelligente del cinema d’animazione, ha ricevuto la stella sulla Hollywood Walk of Fame, Los Angeles, California

ANNA & MARIA SCIACCA

Anna & Maria Sciacca
Anna & Maria Sciacca
Iscritte all’Albo dei Giornalisti-Pubblicisti, hanno pubblicato interviste, recensioni musicali e cinematografiche e diversi articoli di cultura. Collaborano per il giornale “Amazzonia” e per il settimanale “La Bisalta” di Cuneo. Iscritte alla S.I.A.E., hanno scritto alcune canzoni raccolte nei cd “Night City Lights”, ” Melodia Italiana”, “Freedom”.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img