Tuesday, April 16, 2024

Femminilità antica in forme contemporanee e tessuti preziosi nella quarta giornata della fashion week

Roberto Cavalli
Roberto Cavalli

Le passerelle milanesi

Roberto Cavalli
Roberto Cavalli

 si interrogano, nella quarta giornata della fashion week, sul futuro della Maison Cavalli: sarà  questa l’ultima sfilata di Roberto Cavalli prima di passare il testimone?

Risposte in tal senso nessuna, ma sorprese, quelle sì, tante in passerella: sfilano abiti corti e lunghi, in sete preziose, ricami Ming e dragoni cinesi, cappotti maculati con fiori di oppio dipinti a mano, scarpe dai tacchi in plexiglass, bassi, arricchiti da fiori di loto dorato.

Salma Hayek
Salma Hayek

Scarpe basse o al massimo pochi centimetri anche da Bottega Veneta (ospite d’onore la bellissima Salma Hayek) e stivaletti in vernice stretch o bebè con tacco cinque da Aquilano Rimondi.

Scervino
Scervino

Ermanno Scervino colpisce con la ricchezza dei suoi abiti da sera, dalle linee perfette, che avvolgono il corpo in sete, rasi preziosi e organza, drappeggiata in modo contemporaneo.

Sfila il bianco piumino couture rigorosamente imbottito di ovatta. Bianco anche il completo gonna stretta e lunga casacca rimborsata sui fianchi con effetto gauffre. E ancora, i cappotti di tessuto maschile in Galles e pied de poule ingigantito, i cappotti blu profilati di visone e le pellicce intarsiate.

Sfilata applauditissima anche durante l’uscita del notevole abito da sposa, meravigliosamente indossato dalla super modella canadese Jessica Stam.

Scervino
Scervino
Scervino
Scervino
Scervino
Scervino
Scervino
Scervino
Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno si è laureata in Lettere Classiche con il massimo dei voti e la lode con una tesi di Laurea in Letteratura Greca presso l’Università di Bari, dove ha conseguito anche il titolo di Dottore di Ricerca in Italianistica, completando il suo percorso di studi presso l’Università Cattolica di Milano con il Master in Museologia, museografia e gestione dei beni culturali. Ricevuta la Nomina di Cultore della Materia dall’Università di Bari, ha partecipato in veste di relatore a diversi seminari e convegni nazionali e internazionali.. Letteratura e Arte hanno sempre occupato un posto speciale nella sua formazione: nei suoi reportage giornalistici, la moda è descritta, con un linguaggio naturale e armonico, come una sublime forma d’arte. Segue tutto ciò che riguarda il Made in Italy e il Lifestyle, dal food al wine passando per il glamour e il design. E’ Art Director dal 2017 dell’evento da lei ideato e curato presso l’isola di Capri, ‘Capri Incontra’, un pomeriggio dedicato alle Emozioni. E’ iscritta all’Ordine dei Giornalisti (Elenco Pubblicisti) dal 2007.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles