Tuesday, May 21, 2024

MOSTRE: “PRERAFFAELLITI. L’UTOPIA DELLA BELLEZZA” A TORINO

21109-Ofelia
John Everett Millais, Ofelia, 1851-1852, olio su tela. Donato nel 1894 da Sir Henry Tate © Tate, Londra 2014.
Dal 19 Aprile 2014 al 13 Luglio 2014

TORINO
LUOGO: Palazzo Chiablese

ENTI PROMOTORI:

  • Comune di Torino – Assessorato alla Cultura
  • Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte
  • Polo Reale di Torino
21399-08-Rossetti_astarte_syriaca
Dante Gabriel Rossetti, Astarte Syriaca, 1877

Oltre 70 capolavori della Confraternita dei Preraffaelliti arrivano, dopo un tour mondiale, a Torino dal 19 aprile al 13 luglio 2014, prima di rientrare alla Tate Britain di Londra che li custodisce in un’ala dedicata e da cui non usciranno per molti anni.
L’esposizione, realizzata in collaborazione con la Tate Britain di Londra e curata da Alison Smith, capo curatore della sezione di arte inglese del XIX secolo presso della Tate Britain, con la voce italiana di Luca Beatrice, presenta per la prima volta a Torino e in Italia alcuni capolavori indiscussi della Confraternita dei Preraffaelliti, summa pittorica dell’età vittoriana.
Promossa da Comune di Torino – Assessorato alla Cultura, dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte e dal Polo Reale di Torino, la mostra è prodotta da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 Ore e ha ottenuto il patrocinio del MiBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. La voce italiana della mostra sarà Luca Beatrice che, inoltre, racconterà, in un saggio a catalogo e nel video in mostra, l’influenza che la Confraternita dei Preraffaelliti ha avuto sulla cultura occidentale, tra gotico e dark, a partire dagli anni ’80.
La mostra, allestita nel rinnovato Palazzo Chiablese – in cui saranno presenti vere e proprie icone del periodo come Ophelia di John Everett Millais, L’amata (La sposa) di Dante Gabriele Rossetti, Prendi tuo figlio, Signore di Ford Madox Brown e Sidonia von Bork 1560 di Edward Coley Burne-Jones – intende dar ragione di ogni aspetto tematico del movimento e si articola quindi in 7 sezioni: La Storia, La Religione, I Paesaggi, La società contemporanea, Lo stile pittorico, La Bellezza e Il Simbolismo.

21389-03-Rossetti_the-beloved
Dante Gabriel Rossetti, La sposa, The Beloved (The Bride) 1865-1866. Olio su tela, cm 82,5×76,2. Tate Britain, Londra
21392-04-Rossetti_lady-lilith
Dante Gabriel Rossetti, Lady Lilith, 1866–1868. Olio su tela, cm 96,5×85,1

TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39 011 0881178
E-MAIL INFO: [email protected]
SITO UFFICIALE: http://www.mostrapreraffaelliti.it

21394-01-Rossetti_visione_di_dante
Dante Gabriel Rossetti, Visione di Dante di Rachele e Leah, 1855. Acquerello su carta, cm 35,2×31,4. Tate Britain, Londra
redazione
redazione
Tiziano Thomas Dossena, Leonardo Campanile, LindaAnn LoSchiavo, and Dominic Campanile

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles