Monday, May 20, 2024

Mariella Devia diretta da Giuseppe Sabbatini in Concerto in Brasile.

Quando due grandi interpreti del Melodramma, che hanno cantato spesso insieme in perfetta sintonia e con grande successo nei più importanti teatri del mondo s’incontrano di nuovo sul palcoscenico, tale sintonia si ripristina immediatamente. Anche nel caso in cui i loro ruoli siano cambiati, o, meglio, si siano trasformati, perché uno dei due non sia più a fianco dell’altra come partner nel canto, bensì come Direttore d’orchestra.
È il caso del soprano Mariella Devia e del tenore Giuseppe Sabbatini, che, ritiratosi dalla carriera di cantante, si è dedicato da alcuni anni, con eguali perizia e passione, oltre che all’insegnamento del canto, alla direzione d’orchestra. Li abbiamo ritrovati, i nostri protagonisti, sul palcoscenico del Theatro São Pedro di San Paolo del Brasile, in un Concerto che ha anche segnato il debutto di Mariella Devia sulle scene brasiliane, il 28 e 31 agosto 2014.
1486898_978411918851551_547754346402316676_n

La passione dell’una e dell’altro per il proprio lavoro, l’esperienza accumulata giorno per giorno, recita dopo recita, sulla scena e nell’amicizia personale nella vita, hanno fatto sì che si trattasse di un evento la cui riuscita è da sottolineare con gioia, per il nostro Bel Canto nel mondo e per il prosieguo di due splendide carriere musicali.
Il Maestro Sabbatini, alla guida dei giovani dell’Orchestra del teatro brasiliano, ha profuso ogni energia perché tutto fosse perfetto. E, nella sua comprovata professionalità di Musicista, è riuscito a dirigere un concerto dal programma di gran gusto e certo non facile, da lui stesso ideato e messo a punto insieme a Mariella Devia, che comprendeva brani di Bellini, Donizetti, Puccini, Massenet e Gounod. In particolare, il Maestro si è riservate tre sinfonie di tutto rispetto, da “I Capuleti e i Montecchi” e “Norma” di Bellini e dal “Don Pasquale” di Donizetti; più gli intermezzi da “Manon Lescaut” e da “Suor Angelica” di Puccini. Un meraviglioso, arduo banco di prova per l’orchestra, pienamente superato
10329183_978412042184872_1268587488264035651_n

Ma da sottolineare con particolare interesse il fatto che Giuseppe Sabbatini abbia “servito” il celebre soprano con la duplice esperienza del cantante e del Direttore, il che gli ha consentito e gli consente di avere in mano una bacchetta decisamente vincente
Studiato anche su misura per la protagonista, il programma ha affidato alla sempre splendida voce di Mariella Devia, in apertura, i brani belcantistici, che, in particolare, sono stati una lezione di perfezione: “Eccomi in lieta vesta” da “I Capuleti e i Montecchi” e “Casta Diva” completa di cabaletta (cosa assai rara in concerto e di improba esecuzione) da “Norma” di Bellini; “Regnava nel silenzio” con cabaletta da “Lucia di Lammermoor” di Donizetti. Questi, unitamente agli altri, anche dall’Opéra Francais (“Je veux vivre”, in particolare, decisamente virtuosistico, da “Roméo et Juliette” di Gounod) erano tutti i brani noti e molto difficili, che hanno sempre fatto parte del bagaglio professionale della grande interprete, la quale, conosciuta in tutto il mondo, era particolarmente attesa dal pubblico in questo debutto oltreoceano… e lo ha entusiasmato.
10644939_978412188851524_9023054503855566033_n

Grande, meritato successo e personale soddisfazione, quindi, per i due protagonisti, che speriamo di ascoltare presto insieme anche nei nostri teatri.
Il Concerto ha fatto parte parte del Ciclo Ufficiale del Teatro di San Paolo dedicato alle grandi Voci, di cui è anima e fulcro da vent’anni il brasiliano Paulo Obrao Esper,   che si propone di portare in Brasile i cantanti più importanti della scena lirica internazionale per masterclasses, recitals e concerti, e si avvale della partecipazione di artisti di fama mondiale come Magda Olivero, Vicente Sardinero, Virginia Zeani, Adelaide Negri, Sylvia Sass, Viorica Cortez, Rita Contino.

10421255_978411805518229_7912733144780743147_n 10574424_978412535518156_7256849464348371958_n 10612747_978411972184879_9193369072087190032_n 10653767_978412445518165_3268539096550724211_n

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles