Saturday, April 13, 2024

Mandorlo in fiore: 28 nazioni ad Agrigento per la 75ª Festa di primavera

Danza, musica, spettacoli, concerti, mostre, parate, animazione, intrattenimento, enogastronomia. Gli ingredienti ci sono tutti per la più gioiosa festa di primavera, il Mandorlo in Fiore, che si svolgerà ad Agrigento dal 5 al 12 marzo, e sarà ricchissimo di eventi ed emozioni.
La manifestazione, giunta alla 75^ edizione, saluta il risveglio della natura con i mandorli in fiore e diffonde messaggi di speranza, di fratellanza e di amore, nella città siciliana in cui svetta maestoso da secoli nella Valle dei Templi, il Tempio della Concordia.
Il Mandorlo in Fiore presenterà i Patrimoni Immateriali Unesco e le tradizioni popolari di ogni parte del mondo, oltreché una serie di mostre e approfondimenti sul tema della mandorla e dei suoi derivati.
Il programma è fitto di appuntamenti con una lunga preview iniziata lo scorso 21 febbraio, in coincidenza del Carnevale, che si prolungherà di una giornata, il 13 marzo, nel vicino borgo della barocca Naro, detta “la Fulgentisima”, lì dove ebbe origine la festa di primavera.
Tra gli eventi di spicco, non può di certo mancare l’emozionante “Fiaccolata dell’Amicizia”, in calendario venerdì 10 marzo, che suggella la partecipazione in pace, fratellanza e amicizia dei gruppi rappresentanti di una trentina di nazioni di Africa, America, Asia, Europa.
Grandi artisti in concerto: Banco del Mutuo Soccorso, lo storico gruppo musicale rock progressivo italiano fondato a Roma nel 1968; Francesco Buzzurro, definito da Ennio Morricone “tra i più grandi al mondo perché capace di rendere fruibile a tutti la musica colta“; Tom Sinatra, musicista che ha rivoluzionato le tecniche del mandolino ed ha rappresentato la Sicilia nei grandi teatri, in tv, in paesi lontanissimi riscuotendo sempre grande successo di pubblico e di critica; ma anche l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Toscanini” di Ribera.
Per accontentare grandi e piccini non manca l’intrattenimento e gli spettacolo per le famiglie: la bellezza del teatro con il musical “Nella magia delle Fate” di Marco Savatteri, al Teatro Pirandello; spettacoli di musica e danza dei gruppi partecipanti al “20° Festival dei Bambini del Mondo” provenienti da Bulgaria, India, Korea, Lituania, Macedonia, Messico, Panama, Perù, Sri Lanka e Turchia.
Tanto lo spazio riservato anche all’enogastronomia con la terza edizione del contest “Agrigento Cooking Show” – in collaborazione con Valle dei Templi Film Commision – a cui saranno presenti ospiti di spicco del panorama gastronomico nazionale come Giorgio Barchiesi, oste più amato d’Italia e protagonista del famoso programma televisivo “Giorgione – Orto e Cucina”. E poi Mandorlara, lo show cooking “La mandorla a tavola” e per tutti i buongustai, anche il Mandorlo in Fiore Village Food in centro città.
E ancora: le parate e gli spettacoli del “65° Festival Internazionale del Folklore” con Albania, Armenia, Bulgaria, Cile, Costa d’Avorio, Croazia, Georgia, Giappone, Grecia, India, Italia, Kenya, Kirghizistan, Korea, Malesia, Macedonia, Messico, Polonia, Scozia, Serbia, Spagna, Stati Uniti d’America, Thailandia, Uzbekistan.
Il Mandorlo in Fiore è organizzato dal Comune di Agrigento con il Parco Archeologico della Valle dei Templi, la DMO Distretto Turistico Valle dei Templi, la Fondazione Teatro Luigi Pirandello e con il sostegno del Ministero del Turismo e della Regione Siciliana.
Il programma nel dettaglio è disponibile qui(aise) 

editoreusa
editoreusa
Tiziano Thomas Dossena, Direttore Editoriale della rivista.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles