Thursday, September 23, 2021

Pancia gonfia e pelle spenta dopo il grigiore dell’inverno? Scegli l’ananas il frutto più rinfrescante dell’estate

Pancia gonfia e pelle spenta dopo il grigiore dell’inverno?

Scegli l’ananas il frutto più rinfrescante dell’estate

L’ananas è un frutto  molto apprezzato nella stagione estiva per le sue proprietà nutrienti, dissetanti e rinfrescanti ed è un vero alleato di salute e bellezza in quanto migliora alcune importanti funzionalità corporee. Facilita la digestione, la diuresi e la depurazione, è un potente anti-age grazie alle sue qualità antiossidanti, sazia velocemente e aiuta a perdere i chili di troppo grazie al ridotto apporto calorico e alla ricchezza di acqua, vitamine e sali minerali. Inoltre migliora lo stato e l’idratazione della pelle e mantiene l’elasticità di vene e capillari combattendo così efficacemente smagliature, cellulite e pelle a buccia d’arancia.

L’ananas è una pianta perenne originaria dell’America meridionale e appartiene alla famiglia delle Bromeliacae. Ha foglie coriacee, spinose di colore verde scuro e fiori che si sviluppano in estate e dai quali poi si sviluppa il frutto tanto apprezzato. L’ananas predilige terreni ben soleggiati, ben drenati e con un ph leggermente acido. Teme il freddo ma anche il sole diretto e un’irrigazione troppo frequente può far marcire le sue radici. La coltivazione in appartamento non richiede cure particolari però è bene posizionare i vasi in un ambiente non troppo umido e lontano da porte e finestre per evitare spifferi di aria fredda. L’ananas viene coltivato quindi per uso alimentare, ornamentale e per la produzione di fibre utili per la creazione di corde e tessuti. Negli ultimi decenni viene coltivato anche per uso fitoterapico grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, digestive, dimagranti e disintossicanti.

L’ananas è un frutto leggero, diuretico e povero di calorie e quindi ideale per perdere peso e per appiattire la pancia soprattutto dopo periodi di stravizi alimentari. Il suo effetto drenante e anticellulite è rafforzato dalla presenza delle fibre che facilitano lo smaltimento di scorie e tossine e dalle vitamine A e C che difendono la pelle dall’aggressioni ambientali e dai radicali liberi molto dannosi per la salute umana e responsabili di rughe, perdita di tono e smagliature. È bene ricordare che la vitamina C resta stabile anche dopo la raccolta, perché l’ananas la difende dall’ossidazione con la sua scorza e il suo elevato tasso d’acidità. Questo prezioso frutto, come tutti gli agrumi ha un effetto alcalinizzante sul nostro organismo, riducendo quindi il livello acido del nostro pH determinato solitamente da stress, insonnia e alimentazione non equilibrata. In tal modo l’ananas riesce a riequilibrare l’acido basico combattendo eventuali infiammazioni, prima causa di disturbi e patologie.  Il gambo dell’ananas poi racchiude un enzima davvero prezioso, la bromelina, che facilita la digestione delle proteine, combatte la ritenzione idrica e svolge una buona attività antinfiammatoria nei confronti degli edemi associati agli accumuli adiposi, alle fratture e alle contusioni. La bromelina è contenuta nel frutto fresco e maturo quindi è consigliabile consumare l’ananas anche quotidianamente per prevenire ritenzione, cellulite, stipsi e pancia gonfia.

Ecco una ricetta facile e veloce che rinfresca e allontana stanchezza e perdita di tono. Una macedonia deliziosa e profumata ottima da gustare in qualsiasi ora del giorno e ideale per la linea e per un’abbronzatura sana e luminosa.

MACEDONIA ESOTICA CON ANANAS, KIWI E BANANA

INGREDIENTI:
1 ananas
4 kiwi
2 banane
100 gr zucchero di canna
1 limone
1 ciuffo di mentuccia fresca

PREPARAZIONE

Eliminare il ciuffo verde, tagliare la buccia quindi ripartire la polpa dell’ananas in grossi pezzi. Sbucciare il kiwi e le banane poi tagliarli in piccoli pezzi. Fare una spremuta di limone quindi versare il liquido sulla frutta posizionata in un bel piatto di ceramica. Aggiungere lo zucchero di canna o del miele possibilmente biologico poi mescolare il tutto con cura. Per avere un pizzico di profumo e sapore in più si può guarnire la macedonia con della mentuccia fresca, un’erbetta tipicamente estiva, e qualche chicco di melograno gustoso e salutare.
di Vanessa Pia Turco

Vanessa Pia Turco
Nel 2007 Vanessa Pia Turco consegue con successo il diploma di Naturopatia e gli attestati nei corsi di specializzazione in: Medicina Tradizionale Cinese, Medicina Ayurveda, Cromoterapia, Riflessologia Plantare, Kinesiologia Applicata, Aromaterapia, Feng Shui, Floriterapia di Bach, Fitoterapia e consulenza nutrizionale. Viene eletta poi Vicepresidente di Premio Arte Pentafoglio, un’associazione socio-culturale che mira a premiare e promuovere l’arte e la cultura italiana nel mondo. Collabora attivamente con la Gazzetta Palermitana nella rubrica “Salute & Benessere” e con L'Idea Magazine di New York nella rubrica “Tutto Natura”. Vanessa e` inoltre artista e diverse sue opere sono state recensite da famosi critici d’arte e sono in permanenza in vari musei, consolati e ambasciate e presso organizzazioni internazionali come Rotary o Lions.

Related Articles

- Advertisement -
- Advertisement -

L'angolo della poesia

- Advertisement -
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
SPECIAl SALE