Sunday, January 29, 2023

Milan fashion week A/I 2019/2020: le ultime tendenze maschili

Articolo di Diletta Maria Cecilia Loragno

Sartorialità, dinamismo, dettagli e ricerca sono alcune delle parole chiave che hanno caratterizzato la fashion week milanese dedicata alla moda maschile per il prossimo autunno/ inverno.

Collezione Eleventy
Collezione Eleventy

L’uomo di Eleventy è un uomo dinamico e contemporaneo, pronto a mettersi in viaggio e a vivere nuove esperienze. L’estro rigorosamente italiano è espresso da volumi e silhouette del tutto nuovi.

Collezione Eleventy

 

Le giacche sono leggerissime, decostruite e cucite a mano, i pullover voluminosi hanno  un effetto nuvola mentre l’effetto casentino, come quello dei cappotti dei nostri nonni, ci porta indietro nel tempo.

Quello di Eleventy è sempre un: “relaxing approach” in linea con il mondo che cambia velocemente e per questo rimane sempre rassicurante e stabile.

Un guardaroba confortevole e rilassato, un guardaroba fatto di capi da portare facilmente con sé in viaggio è quello proposto da Kiton.

Collezione Kiton

Collezione Brioni

L’abito diventa decostruito e si propone come capo versatile, adatto ad ogni momento della giornata. L’attenzione di Kiton si sofferma come da tradizione sulla qualità, arricchendo la propria proposta per l’uomo della prossima stagione anche con capi dedicati alla montagna.

Collezione Brioni

Sicuro di sé, gentile ed elegante è l’uomo Brioni. Grande l’attenzione al dettaglio e alla qualità. Il marchio non va ‘esibito’ ma si intravede all’interno dei lussuosi capispalla.

Collezione Danilo Paura

Danilo Paura propone una collezione all’insegna della ‘libertà’ di essere eleganti in modo ricercato tra tessuti preziosi, sartorialità e streetwear bohemien.

Per l’autunno/inverno 2019 Giuseppe Zanotti propone modelli e strutture classiche rivisitate attraverso un’audace ricerca di materiali, come i glitter, gli esotici, il tartan scozzese dai colori accesi e i ricami preziosi.

Collezione Zanotti

Fuori da ogni schema e al di là delle mode, l’uomo Orciani che, per la prossima stagione, ama scoprire le tendenze ed elaborarle in modo nuovo ed originale, uno stile deciso, da perfetto cittadino del mondo. Si apprezza ricercatezza e cura dei dettagli nelle borse, nelle cinture e nei guanti. Protagonista d’eccezione la piccola pelletteria e i capispalla ‘Cover’.

Collezione Orciani

Isaia ha presentato la collezione ‘Teatro di San Carlo’ durante un evento serale esclusivo in una suggestiva location nel quadrilatero della moda. Dal San Carlo è arrivata la piccola orchestra composta da un quartetto d’archi e un pianoforte che hanno accompagnato un tenore e un soprano.

Collezione Isaia

Sartorialità e altissima qualità dei tessuti caratterizzano la collezione AI 2019, come da tradizione del brand partenopeo.
La ricca cartella cromatica guarda con brio alla stagione invernale e si passa da sfumature rosso mattone/vinaccia al bruciato e al cammello, fino al viola e al ciclamino passando per diverse tonalità di verde.
Intramontabili le varie tonalità di grigi, unitamente al beige e al blu.
Grande sorpresa la capsule collection dedicata alla donna: una decina di pezzi che prendono le mosse dai capi maschili ma sono rivisti in chiave squisitamente femminile, dando vita ad una collezione pensata per una donna dinamica, attiva ma anche sensuale e autoironica. La palette cromatica si ispira al Teatro San Carlo di Napoli e si amalgama alle note cromatiche della collezione maschile.

Collezione Isaia
Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno si è laureata in Lettere Classiche con il massimo dei voti e la lode con una tesi di Laurea in Letteratura Greca presso l’Università di Bari, dove ha conseguito anche il titolo di Dottore di Ricerca in Italianistica, completando il suo percorso di studi presso l’Università Cattolica di Milano con il Master in Museologia, museografia e gestione dei beni culturali. Ricevuta la Nomina di Cultore della Materia dall’Università di Bari, ha partecipato in veste di relatore a diversi seminari e convegni nazionali e internazionali.. Letteratura e Arte hanno sempre occupato un posto speciale nella sua formazione: nei suoi reportage giornalistici, la moda è descritta, con un linguaggio naturale e armonico, come una sublime forma d’arte. Segue tutto ciò che riguarda il Made in Italy e il Lifestyle, dal food al wine passando per il glamour e il design. E’ Art Director dal 2017 dell’evento da lei ideato e curato presso l’isola di Capri, ‘Capri Incontra’, un pomeriggio dedicato alle Emozioni. E’ iscritta all’Ordine dei Giornalisti (Elenco Pubblicisti) dal 2007.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img