Sunday, July 3, 2022

A Padova per definire l’eternità

di Marina Landolfi

Si svolgerà dal 19 al 21 maggio, presso la città veneta, un convegno internazionale sul rapporto tra limite e infinito, fisica e metafisica, mortalità e immortalità “dalla coscienza al cosmo”. Tra i partecipanti, i premi Nobel per la fisica Gerard ‘t Hooft e Roger Penrose

Dal 19 al 21 maggio Padova ospita il convegno “Eternità tra spazio e tempo: dalla coscienza al cosmo”, con l’intento di affrontare il tema in modo innovativo, per dare impulso a nuovi orizzonti epistemiologici e rendere espliciti i linguaggi che parlano di finitudine. All’evento partecipano studiosi nazionali e internazionali di diverse discipline – dalla psicologia alla fisica, dalla filosofia alla teologia – tra cui i premi Nobel, Roger Penrose e Gerard T’Hooft. E poi Massimo Cacciari, Federico Faggin, Kurt Appel, Santo Di Nuovo e Gabriele Veneziano. I relatori si confronteranno declinando l’argomento attraverso varie sezioni, dall’indeterminazione alla coscienza, fino alla triade eternità-infinito-morte.

Locandina dell'evento

Nella parte introduttiva dell’evento dal titolo “Visioni cosmiche”, Gerardus ‘t Hooft, Nobel per la fisica nel 1999 per aver spiegato la struttura quantistica dell’interazione elettrodebole, interverrà con “Come lo studio dei buchi neri ci può aiutare a quantizzare la gravità”, mentre Roger Penrose, Nobel 2020 sempre per la fisica per la scoperta della formazione dei buchi neri come robusta previsione della teoria generale della relatività, terrà una lectio sulla “Cosmologia ciclica”. Nella giornata conclusiva, il focus sarà su “Eternità e tempo tra filosofia e teologia”, con interventi, tra gli altri, di Roberto Tommasi (Temporalità, eternità, libertà. Riflessioni da Kierkegaard, Heidegger e Ricoeur), Leonardo Messinese (L’apparire assoluto dell’Eterno come senso originario del tempo e della storia), Giuseppe Barzaghi (Mistero-disegno eterno: la simultaneità dell’ispezione) e Andrea Toniolo (Il tempo, rivelazione o negazione dell’Eterno? La metafora moderna della “morte di Dio”).

La manifestazione è organizzata dal Dipartimento di filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata (Fisppa) dell’Università di Padova e dalla Facoltà teologica del Triveneto in occasione delle celebrazioni per l’ottocentenario dell’ateneo, e ha il patrocinio del comune di Padova e della Regione Veneto.  Le iscrizioni si effettuano nell’area dedicata del sito.

[Almanacco della Scienza

editoreusa
editoreusa
Tiziano Thomas Dossena, Direttore Editoriale della rivista.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img