Friday, July 12, 2024

DALL’ATELIER BONAVERI DI MILANO I BUSTI SARTORIAL ALLA MOSTRA DEL DESIGNER YOHJI YAMAMOTO

Di/By ANNA & MARIA  SCIACCA

Negli spazi espositivi della mostra dello stilista giapponese Yohji Yamamoto, “Letter to the future” dal 16 Maggio al 31 Luglio alla Galleria 10 Corso Como di Milano, i busti sartoriali provenienti dall’atelier Bonaveri indossano abiti di archivio, collezioni e abiti di sfilate che raccontano varie stagioni della moda da quelli classici a quelli avant-garde. Francesca Grillo di NemoMonti ha detto: “Lo stile degli abiti è un po’ classico vintage e vengono enfatizzate le forme irregolari. Per la scelta dei busti (si tratta della collezione Atelier) è stata una scelta congiunta del brand e del curatore della mostra. Volutamente hanno scelto busti che “sparissero” all’interno dello spazio total white”. Dagli inizi della carriera il lavoro dello stilista Yamamoto è stato riconosciuto per avere sfidato le convenzioni dello stile, sovvertendo gli stereotipi, ricreando nelle sue collezioni l’idea di bellezza.

Un vestito di Yohji Yamamoto in mostra a Milano

Negli spazi luminosi della galleria dedicata alla moda, ai suoi percorsi estetici e culturali, la mostra voluta da Tiziana Fausti e a cura di Alessio De’Navasques docente di Fashion Archives dell’Università Sapienza di Roma, presenta un allestimento essenziale e universale con capi di abbigliamento semplici o drapeggiati dai colori bianchi, neri, grigi e rossi nei quali Yohji Yamamoto ha dato allo stile occidentale di alcuni capi di abbigliamento anche qualcosa di orientale. Le silhouettes sartoriali dell’atelier Bonaveri danno vita agli abiti dai tessuti e dalle forme fluide e leggere, aprendo  immagini e nuovi orizzonti verso il futuro e oltre il tempo per una moda che valorizza l’interiorità di chi li indossa, dando un senso di libertà.

 Cliccare qui per ulteriori informazioni


I MANICHINI BONAVERI MILANO ATELIER

Nella classica collezione Atelier di Bonaveri: Sartorial Donna e Sartorial Uomo si trovano manichini flessibili che possono essere combinati in vari modi, dotati di elementi intercambiabili permettono di comporre la figura in base alle esigenze di un negozio di abbigliamento o di una mostra di moda, la collezione comprende anche Sartorial accessori.  I busti o manichini sartoriali sono tra i più antichi modelli di manichino spesso utilizzati quando i vestiti erano confezionati nell’atelier del sarto.  I manichini Sartorial sono molto versatili, possono essere personalizzati anche in una varietà di tessuti, colori e altri tipi di materiali. Tra gli altri modelli di manichini Bonaveri si trovano le collezioni Schlappi, Obsession, Tribe,  Bonaveri FMC4,  Rootstein “Yasmin” e “Twiggy”, Fashion Model collection. Questi modelli di manichini con la loro stupenda fisionomia e i vestiti che indossano dei famosi stilisti, sono molto attraenti nelle vetrine delle boutique e nelle mostre di moda.

 

Anna & Maria Sciacca
Anna & Maria Sciacca
Iscritte all’Albo dei Giornalisti-Pubblicisti, hanno pubblicato interviste, recensioni musicali e cinematografiche e diversi articoli di cultura. Collaborano per il giornale “Amazzonia” e per il settimanale “La Bisalta” di Cuneo. Iscritte alla S.I.A.E., hanno scritto alcune canzoni raccolte nei cd “Night City Lights”, ” Melodia Italiana”, “Freedom”.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles