Wednesday, November 30, 2022

A Los Angeles “Woven Lives: Exploring Women’s Needlework from the Italian Diaspora”

Si aprirà sabato 29 gennaio presso l’Italian American Museum di Los Angeles la mostra “Woven Lives: Exploring Women’s Needlework from the Italian Diaspora”, che, organizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, è in programma sino al 16 ottobre con ingresso libero.
La mostra esamina il significato del ricamo nella vita delle donne italoamericane, delle loro famiglie e delle comunità dalla metà del XIX secolo ad oggi. L’esposizione riconsidera il ruolo del ricamo al di là del suo valore estetico e delle sue finalità utilitaristiche e lo riconosce come un mezzo straordinario per esprimere e preservare la cultura. “Woven Lives” mette in mostra una varietà di tessuti fatti a mano creati da donne italoamericane, dalle più umili alle lussuose, oggetti che facevano parte delle doti e quelli che erano modellati per uso cerimoniale e domestico. Nel loro insieme i tessuti ricamati comunicano le esperienze, le speranze, le convinzioni e le prospettive delle varie generazioni di donne italoamericane che hanno praticato questa arte.
“Woven Lives” illustra come le tradizioni sopravvivono, cambiano, scompaiono e riemergono nelle comunità di immigrati e trapiantati e getta maggiore luce su milioni di donne italiane immigrate negli Stati Uniti. (aise)

editoreusa
editoreusa
Tiziano Thomas Dossena, Direttore Editoriale della rivista.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img