Tuesday, July 5, 2022

Le novità del Vinitaly 2022 di Verona

Foto Copyright 2022 Diletta Maria Cecilia Loragno

L’appuntamento imperdibile per gli amanti del vino di qualità ha visto, nell’edizione 2022, la partecipazione  di 25mila operatori stranieri provenienti da 139 Paesi che hanno rappresentato il 28% del totale degli operatori arrivati in fiera (88.000).

Foto Copyright 2022 Diletta Maria Cecilia Loragno

Tra i mercati internazionali storici e consolidati, se la sono giocata in un testa a testa Stati Uniti e Germania, ma hanno vinto i primi, confermando la leadership USA nella classifica delle nazioni presenti.

Molto interessante è stato, come sempre, girare e visitare i vari stand delle Regioni italiane, in cui è stato possibile scoprire e degustare vini pregiati, eccellenze del territorio e delicati nettari in edizione limitata.

Foto Copyright 2022 Diletta Maria Cecilia Loragno

Il Vinitaly si conferma un’ottima vetrina nazionale e internazionale: tra le note positive emerse, i dati dell’ultimo biennio, secondo i quali nel 2021 e nella prima parte del 2022 c’è stato  un balzo in avanti sul mercato.

Il vino resta simbolo indiscusso dello stile e della dolce vita italiana, ed è su questo che si punterà, come emerso nei giorni in fiera, per conquistare i consumatori più giovani di Canada e Stati Uniti e per conservare i clienti fidelizzati da anni del mercato internazionale.

 Galleria

Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno si è laureata in Lettere Classiche con il massimo dei voti e la lode con una tesi di Laurea in Letteratura Greca presso l’Università di Bari, dove ha conseguito anche il titolo di Dottore di Ricerca in Italianistica, completando il suo percorso di studi presso l’Università Cattolica di Milano con il Master in Museologia, museografia e gestione dei beni culturali. Ricevuta la Nomina di Cultore della Materia dall’Università di Bari, ha partecipato in veste di relatore a diversi seminari e convegni nazionali e internazionali.. Letteratura e Arte hanno sempre occupato un posto speciale nella sua formazione: nei suoi reportage giornalistici, la moda è descritta, con un linguaggio naturale e armonico, come una sublime forma d’arte. Segue tutto ciò che riguarda il Made in Italy e il Lifestyle, dal food al wine passando per il glamour e il design. E’ Art Director dal 2017 dell’evento da lei ideato e curato presso l’isola di Capri, ‘Capri Incontra’, un pomeriggio dedicato alle Emozioni. E’ iscritta all’Ordine dei Giornalisti (Elenco Pubblicisti) dal 2007.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img