Wednesday, Sep. 19, 2018

Bari International Film Festival 2018

Written By:

|

21 April 2018

|

Posted In:

Bari International Film Festival 2018

Dal 21 al 28 aprile INGV e CNR ancora una volta al Bari International Film Festival, una delle più importanti kermesse internazionali dedicate al Cinema. Tributo al regista Werner Herzog, per i suoi film legati al tema dell’ambiente

Appuntamento con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) al Bari International Film Festival (Bif&st), la kermesse cinematografica in programma dal 21 al 28 aprile, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, promossa dalla Regione Puglia con il Comune di Bari e prodotta dalla Fondazione Apulia Film Commission. (http://www.bifest.it/).

Questa edizione, coordinata da Orsetta Gregoretti e Silvia Mattoni, giornalista dell’Ufficio Stampa del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), in collaborazione con l’Università degli Studi Aldo Moro di Bari, con il Politecnico di Bari e il Goethe-Institut Rom, vedrà la presenza della sezione Cinema e Scienza, patrocinata dall’INGV e dal CNR.

Grande protagonista sarà la cinematografia di Werner Herzog, una rassegna di sette film-documentari diretti dal grande regista tedesco, al termine di ciascuno dei quali un insigne scienziato commenterà con il pubblico le immagini passate sullo schermo.

Presso il Multicinema Galleria di Bari, la regista Margarethe von Trotta, Presidente del Bif&st, e il critico Klaus Eder presenteranno i sette film di Herzog  in programma che verranno commentati dagli scienziati Carlo Doglioni (Presidente dell’INGV), Enrico Alleva (Professore presso l’Università La Sapienza di Roma), Domenico Laforenza (Direttore dell’Istituto d’Informatica e telematica del CNR), Antonio Meloni (Presidente della Commissione Scientifica Nazionale per l’Antartide), Massimiliano Pasqui (ricercatore CNR), Guido Ventura (vulcanologo INGV) e da Vito Pertosa (Presidente del gruppo MERMEC) .


La retrospettiva sarà così articolata:

21 aprile alle 15.30 (replica alle 22.45), presso il Multicinema Galleria 4 – The White Diamond di Werner Herzog – Germania , Giappone, UK  2004. A seguire, incontro con Vito Petrosa e Massimo Caccia, CNR.

22 aprile alle 15.30 (replica alle 22.45), presso il Multicinema Galleria 4 – Grizzly Man di Werner Herzog – USA 2005. A seguire, incontro con Enrico Alleva, Etologo.

23 aprile alle 15.30 (replica alle 22.45) presso il Multicinema Galleria 4 – Fata Morgana di Werner Herzog – Germania 1970. A seguire, incontro con Massimiliano Pasqui fisico e ricercatore presso l’Istituto
di Biometeorologia del CNR.

24 aprile alle 15.30 (replica alle 22.45) presso il Multicinema Galleria 4 – Encounters at the End of the World di Werner Herzog – USA 2007.

A seguire, incontro con Antonio Meloni Presidente della Commissione
Scientifica Nazionale per l’Antartide.

25 aprile alle 15.30 (replica alle 22.45) presso il Multicinema Galleria 4 – Into the Inferno di Werner Herzog – Gran Bretagna, Austria 2016. A seguire, incontro con Guido Ventura, INGV.

26 aprile alle 15.30 (replica alle 22.45) presso il Multicinema Galleria 4 – Cave of Forgotten Dreams di Werner Herzog – Francia, Canada, USA, Gran Bretagna, Germania 2010.

A seguire, incontro con Carlo Doglioni, Presidente dell’INGV.

Link alla sezione Cinema e Scienza:  http://www.bifest.it/programma/cinema-e-scienza

Share This Article

Related News

Al via le riprese del nuovo corto del regista toscano Alberto Bambini
Venezia 2018 andante adagio
La rinascita internazionale della “diva” italiana. Intervista esclusiva a Giulia Lupetti

About Author

editoreusa

Leave A Reply

Leave a Reply