Friday, Aug. 14, 2020

ASSOLUTAMENTE URGENTE UNA “SCUOLA” PER GENITORI E NONNI

Written By:

|

31 July 2020

|

Posted In:

ASSOLUTAMENTE URGENTE UNA “SCUOLA” PER GENITORI E NONNI

Continuamente i fatti di cronaca portano alla ribalta un argomento che ci coinvolge tutti: i giovani, con le loro fragilità, le loro domande a volte inespresse, le loro richieste di risposte che spesso non arrivano, i loro falsi idoli, le loro insicurezze, le loro tragedie. E’ di pochi giorni la notizia della sventurata fine di due giovanissimi di Terni uccisi dalla droga. Di chi è la colpa? Sicuramente dell’intera società, ma soprattutto di coloro che hanno in mano i destini dei giovani, a cominciare dalle famiglie che purtroppo spesso si trovano a fronteggiare tutto un mondo sconosciuto, dai contorni indefiniti dove i punti di riferimento sono fluidi e nel quale si dovrebbe porgere come guida sicura, come una stella fissa e splendente in cui i ragazzi potrebbero identificarsi e trovare sicurezze.

Riconosciamolo: non tutti siamo all’altezza di assolvere ad un compito così impegnativo e difficile. I genitori, alle prese con tanti problemi, difficoltà e impegni personali a volte non riescono a percepire o addirittura sottovalutano certi segnali subliminali, certe richieste di aiuto dei loro figli; i nonni si arrabattano come possono e risolvono tutto diventando iperprotettivi e spesso diseducativi. ‘

Insomma, gran parte di genitori e nonni (a cominciare dal sottoscritto) sono chiamati ad affrontare situazioni per le quali non hanno una preparazione specifica, “cedono le armi” e cadono nell’errore di trasformare l’amore in timore, uno strano timore di perdere l’affetto di figli e nipoti. Pertanto penso che sarebbe molto utile, secondo me indispensabile, se si creasse una scuola per educare noi adulti a non “comprarcelo” l’affetto, una scuola che ci possa dare preziosi suggerimenti per aiutarci a far “crescere” realmente figli e nipoti, con amore vero e non con l’inconsulto timore di perdere il loro bene.

Raffaele Pisani

Share This Article

Related News

“‘O SOLE MIO”, OMBRE E OLTRAGGIO PER IL CAPOLAVORO DELLA CANZONE MONDIALE !
IN QUELLA MANO NELLA MANO VEDO I PRODROMI PER LA SALVEZZA DELL’UMANITA’
BASTA UN COMITATO SCIENTIFICO PER LA SALVAGUARDIA DEL DIALETTO ?

About Author

Leave A Reply

Leave a Reply