Sunday, May. 31, 2020

Sanremo 2020 prima durante e dopo

Written By:

|

20 February 2020

|

Posted In:

Sanremo 2020 prima durante e dopo

Chissà se Sanremo music contest avrebbe successo se non fosse preceduto da infinite polemiche prima, durante e dopo, se i social non ne facessero un evento irrinunciabile perché durante Sanremo tutti si sentono critici musicali, esperti di moda, di stile, di bon ton, insomma esplodono i tuttologi.
Si comincia con una frase infelice di Amadeus, il presentatore e direttore artistico che lodando una co-conduttrice, Francesca Sofia Novello, fidanzata del corridore di moto Valentino Rossi, la descrive come una donna che sa stare un passo indietro al suo uomo.
Molte donne ma anche molti uomini si ribellano a questa frase “sessista” , lui si scusa ma poi sul palco traccia una linea per tenerla appunto un passo indietro … a che pro le scuse se poi una triste gag la ripropone, anche se voleva essere ironica?
La partecipazione di Rita Pavone in odore di sovranismo, quindi invitata per il suo supporto a Salvini ex ministro dell’interno e per le recenti dichiarazioni su Greta Thunberg.
La discussa partecipazione della giornalista Italo Palestinese Rula Jebreal che invece ha raccolto una standing ovation per il suo monologo sulla violenza alle donne poche polemiche invece per la presenza di Alketa Vejsiu direttrice artistica del “Sanremo” albanese.
Diletta Leotta parla di donne e la sua frase : ” la bellezza capita” sfocia in un coro contro la suddetta che si è parecchio rifatta … apriti cielo!
C’è il rapper Junior Cally che canta con una mascherina, ma non è quest’ultima a fare scandalo bensì un testo orripilante sulla violenza alle donne e la volgarità dei suoi testi una volgarità così esplicita da scandalizzare non solo i benpensanti ma chiunque con un po’ di buonsenso.
In una intervista il rapper però ha spiegato che porta la mascherina perché soffre di una rara malattia: piastrinopenia, ossia poche piastrine nel suo sangue (le piastrine servono a far coagulare il sangue delle ferite)
La sua fidanzata ha poi detto che comunque il cantante vuole essere ricordato per la sua canzone e non per l’aspetto.
E per l ‘aspetto efebico e i suoi outfit sarà ricordato Achille Lauro , rapper discusso per un altro testo Rolls Royce in cui molti hanno ravvisato un inno ad una droga molto in voga fra i giovanissimi.
Lauro si è presentato con una tutina color carne con addosso un ricco mantello e il suo messaggio è San Francesco che si spoglia dei suoi averi, poi ha scelto la marchesa Sveva Casati e la regina Elisabetta I entrambe donne forti, ha anche omaggiato David Bowie altro suo mito.
Da Oristano aveva tentato di partecipare al festival più volte Paolo Palumbo malato di Sla finalmente il suo sogno si è avverato attraverso il rapper Kubalibre che ha cantato la sua canzone inedita.
Molti hanno parlato di riesumazione per la presenza di Rita Pavone, Bobby Solo e la reunion dei Ricchi e Poveri che hanno cantato le hit che li hanno resi famosi.
Alcuni però come Tony Dallara sono andati in diversi programmi a rimarcare la loro mancanza dal palco più ambito d’Italia.
Tiziano Ferro ha “litigato co Fiorello, quasi il vero conduttore a detta di molti, una brutta litigata in diretta fra i cantanti Bugo e Morgan con squalifica di entrambi.
Benigni ha diviso il pubblico a casa e in sala con Il Cantico dei Cantici di San Francesco troppo lungo e forse non nel posto giusto fra una gag e l’altra.
Molti hanno pensato che le liti fossero costruite a tavolino … non lo sapremo mai in tutto questo marasma dove sono le canzoni? Ha vinto Diodato e la più applaudita Tosca ma questo è un dettaglio!

Share This Article

Related News

RECENSIONE LIBRO MUSICALE “NICCOLÒ VAN WESTERHOUT”
RECENSIONE LIBRO MUSICALE “TERZA MESSA”
SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER L’EDIZIONE 2020 DEL “BLUES CAMP” DI FERNANDO JONES  ONLINE DA CHICAGO A TUTTO IL MONDO GRATUITAMENTE!

About Author

Isabella Rossiello

Leave A Reply

Leave a Reply