Tuesday, Sep. 17, 2019

Perdi peso e rinfresca la tua estate con il frullato di mela, fragole e banane

Written By:

|

8 August 2019

|

Posted In:

Perdi peso e rinfresca la tua estate con il frullato di mela, fragole e banane

di Vanessa Pia Turco

In estate chi vuole perdere peso a volte si sottopone ad un logorante esercizio fisico quotidiano e ad una dieta alimentare che prevede solitamente alimenti insipidi e poco invitanti. Fare dei frullati dissetanti e salutari è davvero molto semplice. Intanto si possono realizzare comodamente in casa. Si raccomanda di utilizzare frutta fresca e se si vuole un’alternativa light è meglio evitare latte e zucchero bianco. Si può utilizzare latte di riso o latte di soia o latte di mandorla e per dare più sapore al frullato si può aggiungere un cucchiaio di fruttosio, miele o zucchero di canna.

Nel periodo estivo quindi il frullato rappresenta la soluzione ideale per dimagrire in modo salutare senza rinunciare al gusto e poi è perfetto per i più pigri o per le persone troppo impegnate grazie al fatto che lo si può conservare comodamente in frigo per 2 o 3 giorni. Allora perché non provare ad utilizzare quotidianamente un frullatore scegliendo frutta freschissima e gustosa ricca di vitamine e di sali minerali per una pelle radiosa e un corpo tonico e scattante?

 

I frutti ideali per preparare dei buoni frullati, da realizzare in modo semplice e veloce in casa e utilissimi per dimagrire e per appiattire la pancia sono le fragole, le mele e le banane. Le fragole sono un valido alleato per smaltire i chili in eccesso. Contengono una buona quantità di vitamina C, vitamina E e acido folico permettendo così di contrastare l’attività degenerativa dei tanto temuti radicali liberi anche a livello cutaneo con dei benefici innegabili sulle smagliature e sulla cellulite. Inoltre le fragole contengono poche calorie quindi possono essere consumate tranquillamente durante una dieta dimagrante. Contribuiscono ad aumentare le difese immunitarie, migliorano la funzionalità del microcircolo, con effetti salutari in caso di ristagno venoso, gambe gonfie e ritenzione dei liquidi corporei. Le fragole infine sono altamente depurative e attivano il metabolismo dei grassi. Si consiglia di utilizzare le fragole biologiche più ricche di sostanze nutrienti. La banana è una buona fonte di magnesio e potassio. Il magnesio preserva l’integrità di ossa e denti e regola il funzionamento del cuore e del sistema nervoso. È ideale per chi vuole perdere peso poiché trasforma gli alimenti in energia, combatte efficacemente le fermentazioni intestinali e contribuisce ad eliminare le tossine. Il potassio invece aiuta a combattere ritenzione idrica e cellulite, combatte i crampi muscolari, il gonfiore delle gambe e mantiene efficiente l’attività renale. La mela è un frutto che aiuta a ripulire l’intestino combattendo efficacemente contro stipsi e diarrea, accelera il metabolismo, favorisce la diuresi e la disintossicazione del sangue. Inoltre la mela contiene i polifenoli, delle sostanze antiossidanti di origine vegetale, che combattono l’invecchiamento cutaneo e permettono di avere una pelle più giovane e luminosa. 

FRULLATO ALLE FRAGOLE

La pianta della fragola è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Cresce allo stato spontaneo nei boschi e ama il clima fresco e temperato. E’ composta da un frutto rossastro e foglioline ovali riunite a rosetta di colore verde scuro e ha sapore ed un profumo dolciastro. La fragola contiene poche calorie circa 28 ogni 100 grammi. Ha un alto contenuto di vitamina C, di vitamina E, acido folico, acqua, ferro e potassio. La vitamina C aiuta nella cicatrizzazione, combatte le infezioni batteriche e stimola la produzione del collagene, proteina fondamentale per la salute della pelle, delle gengive e dei tendini. L’acido folico previene disturbi cardiaci e depressione in quanto riduce i livelli di omocisteina nel sangue. La fragola inoltre ha un’azione depurativa poiché contiene sostanze antiossidanti e migliora le attività metaboliche dell’organismo umano. È molto ricca anche di acqua che ha un effetto diuretico e e di fibre che riducono l’appetito e rallentano l’assorbimento degli zuccheri nel sangue. Come consumarle? Possono essere utilizzate per fare un ottimo frullato perfetto per grandi e bambini. Si possono associare le fragole con il latte di riso per una versione più leggera. Dopo aver frullato le fragole bisogna filtrare il liquido per eliminare i semini. Per variare la consistenza si può diminuire o aumentare le quantità di latte o di ghiaccio. Si consiglia di scegliere un bel bicchiere decorato e accompagnare il frullato ben fresco con foglioline di menta e panna dietetica per rendere il tutto ancora più appetitoso.

FRULLATO ALLE MELE

La mela è il frutto della pianta del melo. La pianta è originaria del sud-ovest asiatico. Contiene rame, zolfo, potassio, fosforo, zinco e manganese. Nella mela è presente anche la pectina, una sostanza che aiuta a ridurre il livello di colesterolo nel sangue. Gli aminoacidi presenti sono acido aspartico e glutammico, arginina, cistina, lisina, prolina, metionina, tirosina e triptofano. Contiene numerose vitamine come la  vitamina A, la vitamina C, la vitamina K, la niacina e l’acido pantotenico. La mela inoltre regola il metabolismo, attenua l’acidità gastrica, è lassativa, abbassa il livello degli zuccheri nel sangue, appiattisce la pancia e pulisce l’intestino in profondità infatti potenzia la produzione della flora batterica benefica che risiede solitamente nel nostro intestino. La mela ha pochissime calorie, circa 70 calorie ogni 100 grammi di frutto. Svolge un’importante azione drenante e depurativa grazie alla presenza di vitamina C, niacina, magnesio, acido malico e acido tartarico. Tra le numerose varietà di mele, la Stayman e le Granny Smith, sono quelle che maggiormente hanno un effetto depurativo.

FRULLATO ALLE BANANE

Per preparare un buon frullato si può utilizzare un comune frullatore a immersione oppure il classico frullatore. La frutta va lavata accuratamente, sbucciata e tagliata a fette da abbinare ad una tazza di latte scremato o di latte di soia. Successivamente azionare l’apparecchio fino a ottenere un composto omogeneo. La pianta di banana è la più grande pianta erbacea dotata di fiore. La banana è il frutto dell’albero di banano che appartiene alla famiglia delle Musaceae. Le foglie sono coriacee e possono raggiungere i 4-5 metri di lunghezza. La banana contiene una grande quantità di acqua, carboidrati, proteine, grassi e  fibre.  Presenti tantissime vitamine e sali minerali. Quasi tutte le vitamine del gruppo B, la vitamina PP la prov-itamina A.

La vitamina B2 in particolare aiutare a trasformare le calorie apportate dall’alimentazione e aiuta a purificare il sangue e contribuisce alla formazione di unghie, pelle e capelli mentre le vitamine PP e B6 partecipano alla riparazione dei muscoli e di altri tessuti e contribuiscono a regolare l’equilibrio ormonale. Inoltre la B6 insieme al triptofano e al magnesio, stimola la produzione di serotonina, fondamentale per favorire il rilassamento e la serenità interiore.

Share This Article

Related News

RITENZIONE IDRICA DOPO L’ESTATE? COMBATTILA CON 5 ALIMENTI SUPER!
Le fragole per una pelle più giovane ed un corpo più bello
I migliori cibi anti-afa secondo la medicina cinese

About Author

Vanessa Pia Turco

Leave A Reply

Leave a Reply