Tuesday, Aug. 21, 2018

“L’ISOLA CHE NON C’È”: NINO BENVENUTO RACCONTA IL SUO ESODO DALL’ISTRIA

Written By:

|

27 June 2013

|

Posted In:

“L’ISOLA CHE NON C’È”: NINO BENVENUTO RACCONTA IL SUO ESODO DALL’ISTRIA

 logo “L’Isola che non c’è. Il mio esodo dall’Istria”: titola così l’ultimo libro di Nino Benvenuti, scritto a quattro mani con Mauro Grimaldi, edito da Libreria Sportiva Eraclea (pp. 112, 12 euro).

nino2Nino Benvenuto presenterà la sua opera in anteprima stasera alle 20.00 a Roma presso la Wellness Town: “L’Isola che non c’è” è quell’Isola d’Istria che non esiste più se non nei suoi ricordi di bambino e ragazzo.

Ma anche quell’isola del grande popolo del nostro Esodo, con i suoi drammi e le sue vicende, disperso ovunque, polverizzato in mille e mille isole. È questo il contenuto del nuovo libro del grandissimo campione istriano di pugilato Nino Benvenuti. Tanti pensieri, ricordi, riflessioni e considerazioni, affiancate da una importante galleria fotografica. In sunto, la sua vita fino alla medaglia d’oro olimpica di Roma 1960, passando per i primi anni della sua vita, segnati dal dramma della guerra e dal triste destino del suo paese, Isola d’Istria, da cui lui e la sua famiglia fuggirono, incalzati dalle truppe di Tito.

“Molti sapevano – dice oggi Benvenuti – e non hanno fatto niente. Se non indignarsi quando ormai non serviva più”. Il racconto, che parte dall’infanzia, si ferma al giorno glorioso della conquista dell’oro olimpico, nel 1960 a Roma.

Share This Article

Related News

Bologna Navona, nuovo libro di Claudio Nutrito
Calumet Editions Publishes Thriller By Deborah Stevens Ripped From The Italian Newspapers’ Headlines
2018 International Book Show in New York a repeated success

About Author

redazione

Lorem ipsum dolor sit amet. Leggi il profilo completo, clicca qui

Leave A Reply

Leave a Reply