Monday, Oct. 21, 2019

L’Idea Magazine NY incontra il Teatro Bonci di Cesena

Written By:

|

20 September 2019

|

Posted In:

L’Idea Magazine NY incontra il Teatro Bonci di Cesena

Mantenere vivo il rapporto Italia/ America e ovviamente i tanti connazionali emigrati anni fa con un flusso purtroppo rinnovato è importantissimo.
Il web ci ha avvicinati, ci si parla a distanze inimmaginabili ed è giusto così, l’importante è ciò che si propone e la cultura è una pietra miliare e un ponte tra i popoli e va assolutamente diffusa a tutte le latitudini.
In Italia la cultura e il turismo sono bistrattati in maniera quasi oscena, tagli a teatri, opere storiche maltenute e verrebbe da piangere, invece vogliamo parlare di una realtà che certo ha i suoi problemi ma che propone alla sua città come ogni anno un cartellone interessante e vario.
Vitali e indispensabili sono gli sponsor e media partner che danno sostegno e visibilità perché non si può vivere di sola tv fatta di soap opera, programmi di cucina, quiz e programmi trash!
Motore importante della realtà teatrale cesenate è l’ERT, la Fondazione Ente Romagna Teatro e ai soci fondatori : i Comuni di Modena, Bologna, Cesena e la Regione Emilia Romagna.
I soci sostenitori: il Comune di Castelfranco Emilia, la città di Vignola, Cassa di Risparmio di Modena, BPER Banca, FIBO, Sviluppo Cooperativo, Fondazione di Vignola, Lega Coop, Alberto Grilli, Comune di Bagnolo in Piano, Città di Correggio, Comune di Longiano, Città della Mirandola, Comune di Pavullo, Comune di Rimini, Comune di Soliera, Comune di Scandiano.
I membri dell’albo speciale : Banco BPM, AssiCoop, UnipolSai, Conad, Amici dei Teatri, Mediagroup 98, Coop, Fondazione di Risparmio Cesena,Gruppo Hera, Fondazione del Monte, Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Associazione Jolanda Gazzerro e il soategno di Ministero dei Beni Culturali,Rai Radio 3.
I Media Partner : Teleromagna, Radiocairo, Newsrimini, Radiogamma, Uniradio Cesena.
Non pensi il lettore che sia un tedio nominare questi enti e fondazioni, sono uno dei motori portanti delle nostre serate a teatro!
Nel foyer del teatro Bonci alla presenza di giornalisti e alcuni rappresentanti dei suddetti Enti, il Presidente dell’Ert, Giuliano Barbolini, il Direttore dell’Ert Claudio Longhi, Franco Pollini direttore del Tatro Bonci presentano la stagione 2019/20, gradita la presenza del neo Sindaco Enzo Lattuca e l’Assessore ai Servizi Culturali Carlo Verona.
Il fil rouge quest’anno è” Bye Bye ‘900?”
Cosa ci ha dato questo secolo? Nuove invenzioni e terribili guerre, rivoluzioni e sconvolgimenti geopolitici, un secolo controverso e che eredità ci trasmette? Che futuro ci aspetta con queste premesse? Abbiamo imparato qualcosa?
Il teatro si propone nel suo piccolo di stimolare domande e dubbi, teatro come incontro e luogo di aggregazione del singolo cittadino e della comunità, la Fondazione lancia anche LovERT un invito ad imprenditori e professionisti a supportare il teatro e l’Arte, preziosi, per non ricadere nella barbarie che nemmeno sottilmente ormai sta lasciando il posto ad un amore e una passione ormai sopite, per il bello.
68 serate di spettacolo più 8 appuntamenti della rassegna : Libretti Cesenati per Alessandro Bonci, per festeggiare il 150° anniversario del tenore cesenate.
Dal Ballet from Russia, a Rigoletto, Antigone di Sofocle,Macbeth,Fronte del porto, al Jazz, a serate dedicate a Mozart e Bach … un cartellone per tutti i gusti e che sicuramente saranno una piacevole sorpresa per gli spettatori.
Buon viaggio nell’arte pura.

Share This Article

Related News

Rigoletto, intrighi a corte!
Tosca … la vendicatrice
Butterfly, il suicidio di una donna

About Author

Isabella Rossiello

Leave A Reply

Leave a Reply