Thursday, December 1, 2022

“LEONARDO” E “DIAVOLI”: DUE SERIE ITALIANE NELLA PRIMA SERATA TV IN USA

Il mondo delle serie tv italiane alla conquista dell’America. Dopo aver lasciato a bocca aperta il pubblico nostrano, due delle principali serie di Lux Vide, società del gruppo Fremantle, si preparano adesso stupire anche gli spettatori a stelle e strisce. Si tratta di “Leonardo” e della seconda stagione di “Diavoli”, serie di importante stampo italiano che sbarcano nella prima serata statunitense sul canale The Cw, ogni martedì dalle 20 in poi. A quell’ora, infatti, andrà in scena la serie a puntate sul genio Da Vinci, prodotta, tra gli altri, da Rai Fiction, e che vede tra le protagoniste la “nostra” Matilda De Angelis (indimenticabile in “Veloce come il vento” accanto a un superlativo Stefano Accorsi), nel ruolo di Caterina da Cremona, mentre il genio del Rinascimento è interpretato da Aidan Turner. Una discesa nella geniale e complessa personalità di Leonardo, ancora oggi capace di celare incredibili misteri, che ha registrato imponenti picchi d’ascolto nel nostro Paese. Gli stessi messi a segno dalla seconda stagione di “Diavoli”, che negli States andrà in onda alle 21, subito dopo “Leonardo”, con Alessandro Borghi nel ruolo di Massimo Ruggero, impegnato anche stavolta nell’eterna rivalità con Patrick Dempsey alias Dominic Morgan. Ispirata al best seller di Guido Maria Brera “I diavoli”, la serie racconta le oscure macchinazioni della finanza e dei suoi oscuri ed elegantissimi manovratori. Se la prima stagione si era conclusa con il “Whatever it takes” di Mario Draghi che salvò l’euro, questo nuovo ed emozionante sequel racconta come banche, capitali e gli uomini e le donne che li muovono abbiano un peso rilevante su tutti i conflitti che hanno attraversato l’Occidente nell’ultimo decennio. La serie, targata Sky Italia, ha confermato lo straordinario successo della prima stagione, con il dualismo Borghi – Dempsey che non può non coinvolgere e lasciare di stucco. Insomma, una scommessa vinta per due prodotti di stampo made in Italy che sbarcano nella prima serata degli Stati Uniti, con la convinzione di chi conosce il proprio valore e sa che la sfida televisiva è a portata di vittoria. Molto soddisfatto anche l’ad di Lux Vide, Luca Bernabei, che ha commentato così lo sbarco di “Leonardo” e “Diavoli” dall’altra parte dell’oceano: “È importante e motivo di orgoglio che due prodotti interamente realizzati in Italia siano programmati su un network americano così blasonato”.

editoreusa
editoreusa
Tiziano Thomas Dossena, Direttore Editoriale della rivista.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img