Monday, November 28, 2022

“La Migliore Offerta” di Tornatore

lamiglioreofferta“La migliore offerta” è un film girato da un maestro. Perché di Tornatore si parla. Il regista premio Oscar dirige un ottimo Geoffrey Rush, anch’egli premiato a Hollywood col film “Shine” nel 1996, che interpreta Virgil Oldman, battitore d’asta di fama mondiale nonché collezionista di ritratti femminili   (custoditi segretamente in una stanza incolore della sua abitazione). Uomo schifiltoso, introverso e a tratti arrogante, Virgil rivoluziona la sua vita dopo aver stanato e conosciuto Claire, una giovane agorafobica, rinchiusa in solitudine nell’abitazione familiare. Claire si apre a Virgil – complice una valutazione delle opere possedute – e Virgil si apre a Claire.

migliore1I due si uniscono per riempire i propri vuoti esistenziali e l’uomo lascia entrare nel suo mondo, fatto di ritratti preziosi e guanti costosi, la presunta donna della sua vita. Il finale si rivelerà stupefacente, un testacoda proprio del Tornatore cinico, antilatino. Il film, difatti, segue maggiormente il filone della “Sconosciuta” rispetto a quello del precedente “Baarìa” o del vecchio “Nuovo Cinema Paradiso”: un evolversi incondizionato di eventi in cui la cinepresa entra nelle viscere dei personaggi per poi distaccarsi bruscamente in un epilogo che lascia stupefatti, gelidi, spiazzati. Alla fine del film non è la calda suggestione mediterranea ad abbracciare lo spettatore, bensì la rabbia e la commiserazione per un uomo freddato alle spalle nell’apice del suo vigore.

la-migliore-offertaUn piccolo appunto è giusto dedicarlo alla colonna sonora firmata dal maestro Ennio Morricone. Le note de “La migliore offerta” non invadono mai la pellicola: la musica si pone, così come l’arte esposta nel profilmico, da sfondo espressionista, leggera e travolgente allo stesso tempo.

In conclusione, solo il tempo ci dirà se questo film rientrerà nell’immensa collezione dei capolavori cinematografici. I dubbi non mancano. Tuttavia, in questo progetto Tornatore resta autentico quanto un Modigliani, emozionante, intelligente, a prescindere dai giudizi avventati e dai paragoni con la sua filmografia passata.

best offer

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img