Thursday, December 1, 2022

“INAUGURAZIONE XIV EDIZIONE TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO A TORINO”/INAUGURATION OF THE XIV EDITION “TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO” IN TURIN

Di/By ANNA & MARIA SCIACCA

Il Salone del Gusto è un evento mondiale organizzato da Slow Food con la Regione Piemonte e Città di Torino. L’inaugurazione si è svolta il 22 settembre presso la Sala Congressi in Via Borgaro.

Il sindaco Stefano Lo Russo ha detto: “Per me, è un onore e un privilegio dare il via al Salone del Gusto, associare importanti temi di Terra Madre e il luogo dove la manifestazione si svolge, il Parco Dora. Terra Madre apre alla comunità globale, il cibo fatto nel rispetto dell’ambiente, il tema dell’approvvigionamento idrico, il tema di non inquinare. Il nostro messaggio è crescere in maniera sostenibile”.

Il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio spiega:” Abbiamo tutte le regioni italiane rappresentate nel mercato, Terra Madre è un evento culturale che ci permette un approccio alle tematiche ambientali. La veridicità dell’etichetta su un prodotto è un argomento importante, è una questione di serietà e qualità, a me interessa sapere cosa c’è in un prodotto”. Il fondatore di Slow Food, Carlo Petrini, ha parlato del cambiamento climatico, principale responsabile del sistema alimentare globale”, ma anche come il sistema consuma le risorse impoverendo il suolo.

Nella conferenza inaugurale, il Commissario europeo per gli affari economici e monetari, ha aggiunto che il futuro va costruito non soltanto con l’obiettivo di salvare il pianeta, ma anche di vivere meglio

Più di 550 eventi, oltre 700 espositori da tutte le regioni d’Italia e dal mondo, quasi 200 Presìdi Slow Food, decine di ospiti italiani e internazionali che parleranno di gastronomia, di alimentazione e del significato economico, ambientale e sociale di ciò che ogni giorno mettiamo sotto i denti: Terra Madre è tutto questo e molto di più. È allegria, cene e degustazioni, buon cibo, vini, birre, caffè d’eccellenza. È una festa in cui l’alimentazione viene raccontata attraverso le persone: più di tremila delegati arrivati da più di 150 Paesi, ognuno con un bagaglio fatto di conoscenze, esperienze, tradizioni. Terra Madre è il luogo in cui avviene uno scambio di tutto questo sapere, un momento di arricchimento collettivo.

Il tema principale di Terra Madre dal 22 al 26 settembre è la rigenerazione, per esempio la rigenerazione del suolo (agroecologia, orti, prati) delle terre alte (borghi, pascoli, castagneti, mieli, formaggi, turismo); delle città (rapporto con le campagne circostanti), delle relazioni (forme di solidarietà legate al cibo, agricoltura sociale), legalità e lavoro.

Dedicata ad una sana alimentazione, a una giusta produzione e difesa del territorio, Terra Madre è un evento internazionale. Rigenerare significa proteggere una pianta, un suolo usando nuovi modi di coltivare; anche acque dolci e acque salate possono essere rigenerate dalle tradizioni, conoscenze e tecniche appropriate.

I Laboratori del Gusto presentano degustazioni guidate su diversi cibi, tra i quali formaggi e salumi naturali, sapori e lavorazioni tradizionali delle regioni italiane, appuntamenti a tavola con Sapori del Sud, La colazione italiana, La pasta e le cuoche, Le città del vino, Il caffè in tutte le lingue del mondo, e On the road con osterie d’Italia.

Assaggi di dolci internazionali e caffè con Slow Food Coffee Coalition che presenta le nazioni Honduras, Cuba, India, Messico e Brasile.  Ci sono anche Laboratori del Gusto dedicati alla birra e presso l’Enoteca si possono fare degustazioni di vino, vermouth e cocktail.

Il programma presenta convegni, conferenze, degustazioni e il grande mercato degli espositori, produttori italiani e internazionali faranno conoscere cucine di tutto il mondo,  un’occasione per incontrare nuovi sapori, profumi e tradizioni culturali.

https://2022.terramadresalonedelgusto.com/


The Salone del Gusto is a worldwide event organized by Slow Food with the Piedmont Region and the City of Turin. The inauguration took place on September 22nd at the Congress Hall in Via Borgaro.

Mayor Stefano Lo Russo said: “For me, it is an honor and a privilege to kick off the Salone del Gusto, to associate important themes of Terra Madre and the place where the event takes place in the Dora Park. Terra Madre opens to the global community, food made with respect for the environment, the theme of water supply, and the theme of not polluting. Our message is to grow sustainably.”

The President of the Piedmont Region Alberto Cirio explains: “We have all the Italian regions represented in the market; Terra Madre is a cultural event that allows us an approach to environmental issues. The veracity of the label on a product is an important topic, it is a matter of seriousness and quality, I am interested in knowing what is in a product.”  The founder of Slow Food, Carlo Petrini, spoke about climate change, which is primarily responsible for the global food system, but also how the system consumes resources by depleting the soil.

At the inaugural conference, the European Commissioner for Economic and Monetary Affairs added that the future must be built not only with the aim of saving the planet but also of living better.

More than 550 events, over 700 exhibitors from all regions of Italy and the world, almost 200 Slow Food Presidia, and dozens of Italian and international guests who will talk about gastronomy, nutrition, and the economic, environmental, and social meaning of what we put under our teeth every day: Terra Madre is all this and much more. It is cheerfulness, dinners and tastings, good food, wines, beers, and excellent coffee. It is a festival in which food is told through people: more than three thousand delegates from more than 150 countries, each with a wealth of knowledge, experience, and traditions. Terra Madre is the place where an exchange of all this knowledge takes place, a moment of collective enrichment.

The main theme of Terra Madre from 22 to 26 September is regeneration, for example, the regeneration of the soil (agroecology, vegetable gardens, meadows) of the high lands (villages, pastures, chestnut groves, honey, cheeses, tourism); of cities (relationship with the surrounding countryside) of relationships (forms of solidarity related to food, social agriculture), legality and work.

Terra Madre is an international event dedicated to a healthy diet, and to the right production and defense of the territory.

Regenerating means protecting a plant, a soil using new ways of cultivating; even fresh water and salt water can be regenerated by using the appropriate traditions, knowledge, and techniques.

The Taste Workshops present guided tastings on different foods, including natural cheeses and cold cuts, flavors and traditional processes of the Italian regions, appointments at the table with Sapori del Sud, Italian breakfast, Pasta and cooks, The cities of wine, Coffee in all the languages of the world, On the road with taverns of Italy.

Tastings of international sweets and coffee with Slow Food Coffee Coalition presenting the countries Honduras, Cuba, India, Mexico, and Brazil.

There are also Taste Workshops dedicated to beer and at the Enoteca, you can do wine tastings, vermouth, and cocktails.

The program presents conventions, conferences, tastings, and a large market of exhibitors, Italian and international producers will introduce cuisines from all over the world, an opportunity to meet new flavors, aromas, and cultural traditions.

https://2022.terramadresalonedelgusto.com/

Anna & Maria Sciacca
Anna & Maria Sciacca
Iscritte all’Albo dei Giornalisti-Pubblicisti, hanno pubblicato interviste, recensioni musicali e cinematografiche e diversi articoli di cultura. Collaborano per il giornale “Amazzonia” e per il settimanale “La Bisalta” di Cuneo. Iscritte alla S.I.A.E., hanno scritto alcune canzoni raccolte nei cd “Night City Lights”, ” Melodia Italiana”, “Freedom”.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img