Monday, December 6, 2021

CONCORSO “UMBERTO GIORDANO”. DANIELA MARTINO “CON LA MIA VOCE TORNO A CASA”

Daniela Martino “l’usignolo del Gargano” torna a casa. E lo fa in un modo insolito,  compatibile con la sua essenza e, soprattutto, con la delicata situazione sanitaria che sta flagellando il mondo intero: attraverso la musica.

Parteciperà, infatti, in diretta streaming, alla tredicesima edizione del prestigioso concorso “Umberto Giordano”, contest musicale della città di Foggia che ogni anno richiama talenti sia dall’Italia sia dall’estero, nella sezione “Talent Voice”, dedicata al canto moderno.

Daniela Martino

La finale, che si svolgerà il 6 maggio al Teatro “Umberto Giordano” avrà come presidente di giuria  Red Canzian, storico componente dei Pooh, affiancato dal noto dj e produttore Federico l’Olandese Volante, conduttore di Radionorba e membro della giuria di Qualità di Sanremo 2016, da Fanya Di Croce, cantautrice e ideatrice del contest “Promuovi la tua musica”, da Michela Olivieri, direttore artistico del concorso nazionale canoro “Borgo in Canto”, da Lorenzo Ciuffreda, direttore artistico del Concorso Giordano e dal presidente Gianni Cuciniello.

Fra le novità di questa edizione 2021 spicca il Premio della Critica intitolato a Stefano D’Orazio, doveroso omaggio al membro dei Pooh scomparso di recente.

“ Mi sento onorata di poter partecipare ad un concorso così importante – ha confessato Martino- per me ha una valenza molto forte. Con la mia voce, non potendo in altri modi, sarà come tornare a casa. Di natura non sono competitiva – ha sottolineato- amo semplicemente cantare. ma considero queste kermesse  fondamentali per la mia crescita professionale perché mi permettono di confrontarmi con altri artisti che, con le loro suggestioni, mi arricchiscono, spesso inconsapevolmente”.

Daniela Martino, dopo tanti anni di gavetta artistica in Italia, dal 2014 vive negli Stati Uniti, Paese che ha sempre amato e che le ha regalato una celebrità dirompente, specialmente nella comunità italo-americana. Un talento, il suo, che ha affascinato anche la nota cantante statunitense Cheryl Porter che nel 2017 ha prodotto il suo primo album “Made in Hit”, una compilation di classici della musica italiana e americana riarrangiati in chiave contemporanea.

Nel 2019, inoltre, ha preso parte alla finale del festival NewYorkCanta, ospitato al Master Theater di Brooklyn, con l’inedito “Un altro te”, scritto da Elya Zambolin.

“Siamo felici della decisione di Daniela, artista già nota nel nostro territorio, talento della musica italiana dalla luminosa carriera oltreoceano, di prendere parte al nostro concorso- ha commentato il direttore artistico del Concorso Giordano, il maestro Lorenzo Ciuffreda – La sua partecipazione innalzerà ulteriormente il livello artistico della competizione”,

Ora non resta che attendere il 6 maggio per scoprire chi saranno i vincitori, con un’unica certezza: i sipari torneranno ad aprirsi e, nel buio della platea, il pubblico potrà riallacciare quel legame, per troppo tempo agognato, con coloro che hanno fatto dell’Arte una ragione di vita.

Francesca Piano

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img