Tuesday, Nov. 19, 2019

COMICITÀ E CRUDA FOLLIA NEL FILM “JOKER”

Written By:

|

19 October 2019

|

Posted In:

COMICITÀ E CRUDA FOLLIA NEL FILM “JOKER”

Warner Bros / TWC

Le scene del film “Joker” di Todd Phillips,  girate tra  i quartieri del Bronx,  Harlem e Brooklyn, presentano l’atmosfera affascinante e aggressiva di New York, Gotham city nel film. Nelle  strade  e nelle  stazioni della metropolitana,  si notano i contrasti sociali tra le scintillanti  luci dei grattacieli che si accendono di sera,  ed i quartieri  con i  rifiuti ed i palazzi fatiscenti.  Joker è il ritratto psicologico di Arthur Fleck, interpretato da Joaquin Phoenix, un cabarettista emarginato che cerca di vivere una vita normale, sogna di diventare un comico, ma le difficoltà sociali, gli abusi, e un senso di ribellione verso l’indifferenza generale della società lo trasformano in un criminale. Arthur Fleck si comporta in modo bizzarro, mentre va in giro, a cercare  lavoro,  tra la violenza e il degrado di alcune zone della città. Tra la gente in metropolitana, truccato in abiti da pagliaccio,  Fleck ha attacchi di risate sfrenate che nascondono la sua pazzia.  Nel film l’attore, che da un’interpretazione emotivamente  intensa  del   personaggio,  dice: “Non ho cercato l’oscurità ma la luce in Joker, la sua lotta interna per la felicità”.

Murray Franklin, interpretato da Robert De Niro, è un presentatore televisivo e comico che ammira ma Franklin contribuirà alla pazzia di Fleck. Sorprendente è l’esplosiva  reazione di Joker davanti al pubblico quando è ospite nello show televisivo di Franklin: Arthur Fleck esce dal camerino e arriva danzando sul palcoscenico tra musica e  applausi; durante lo show, dopo avere risposto alle domande di Franklin, segue una situazione di chaos e violenza. Poi come in una magica atmosfera,  tra sogni e frustrazioni, su un’ampia scalinata, come fosse un grande palcoscenico, Joker danza con eleganza, trovando forse per un momento la libertà e la gioia di essere sé stesso.

Warner Bros / TWC

Premiato con il Leone d’oro alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, e proiettato in molti cinema, il film  “Joker” realizzato dalla Warner Bros. e dalla DC Films racconta  una storia originale in uno stile thriller-psicologico. La pellicola ha riscosso un grande successo di pubblico tanto che la Warner Bros sembra interessata a  realizzare un sequel del film,  continuando nel racconto del personaggio di Arthur Fleck L’attore Joaquin Phoenix ha parlato con il regista Todd Philips di ciò che potrebbero fare insieme e ha detto che lavorare nuovamente con Joker sarebbe interessante.   Il   personaggio del film Joker trae ispirazione dai films di Martin Scorsese:  “Taxi driver” e “Re per una notte”.

di Anna & Maria  Sciacca

Share This Article

Related News

Grande serata a Los Angeles con la consegna dell’Oscar alla carriera alla regista Lina Wertmüller
“Renaissance Man and impresario” an exclusive interview with Roberto Ragone
Spello è poesia, il suo Festival pure!

About Author

redazione

Lorem ipsum dolor sit amet. Leggi il profilo completo, clicca qui

Leave A Reply

Leave a Reply