Sunday, Apr. 21, 2019

COME ESSERE BELLA E SNELLA DOPO LE FESTE

Written By:

|

18 January 2019

|

Posted In:

COME ESSERE BELLA E SNELLA DOPO LE FESTE

di Vanessa Pia Turco

Giornate di festa all’insegna del calore degli amici e della famiglia tra deliziosi dolci alla panna e al cioccolato, panettoni e piatti succulenti ci hanno regalato momenti magici, ma lo specchio ci rimanda un’immagine davvero impietosa. Che fare? 6 preziosi accorgimenti che possono essere davvero risolutivi nel recupero di una forma smagliante, una pelle da urlo e un umore alle stelle.

Idratazione. Bere acqua lontano dai pasti risulta molto utile ai fini della perdita del peso corporeo, preferibilmente oligominerale naturale, per favorire la diuresi e l’eliminazione delle tossine che si accumulano durante la giornata. Poi se aggiungiamo il succo di un limone, o qualche goccia di betulla, magari a colazione in mezzo bicchiere d’acqua, avremo un effetto davvero benefico contro la ritenzione idrica. La betulla ha un’azione depurativa generale utile anche in numerose manifestazioni cutanee: acne, seborrea, forfora.

Cereali integrali. Assumere quanto più possibile cereali biologici come orzo, avena, farro, miglio, segale, germe di grano, naturalmente ricchi di fibre, che aiutano a regolarizzare il transito intestinale, fornisce una miniera inestimabile di vitamine e sali minerali quali magnesio, ferro, zinco, rame che regaleranno un aspetto più sano a pelle, unghie e capelli. In particolare il magnesio, contenuto anche nelle mandorle, nel cacao e nelle nocciole, riequilibra il sistema nervoso favorendo il rilassamento, la concentrazione e il buon umore. Ricordiamo che gli alimenti ricchi di fibre riducono la secrezione acida gastrica, rallentano lo svuotamento dello stomaco e accelerano il senso di sazietà.

Frutta e verdura. Una dieta equilibrata che apporta energia e vitalità deve essere composta in buona parte da frutta fresca e verdure a volontà. E’ consigliabile assumere almeno 5 porzioni di verdure da distribuirsi durante il giorno. Un’alimentazione ricca di cibi naturali è il primo passo per depurare l’organismo, così da favorire una consistente diminuzione di peso. Kiwi, limoni, peperoni, arance contengono la vitamina C, preziosa alleata dell’elasticità della pelle, dato che incentiva la produzione del collagene. La vitamina C stimola l’assorbimento di ferro e mantiene sotto controllo il tasso d’istamina nel sangue e nell’organismo (un eccesso di istamina aggrava la predisposizione dell’individuo alle allergie, l’ulcera allo stomaco e può peggiorare alcune problematiche psichiche). Mirtilli, ribes e lamponi, invece, rafforzano la circolazione capillare e venosa, essendo davvero validi nel problema della couperose, caviglie gonfie e mestruazioni dolorose.

Evitare dolci, salumi e cibi troppo conditi. Per un paio di mesi è bene alleggerire la dieta giornaliera, così da essere in splendida forma per la prova/costume. Formaggi, in particolare quelli stagionati, i salumi, i cibi fritti o troppo conditi nascondono spesso un eccesso di sale, che non fa che aggravare la ritenzione idrica e favorisce un certo aumento di peso. Un po’ di sale marino integrale è ottimo per le funzioni cellulari ma un eccesso è deleterio per la salute e la linea. Lo zucchero è necessario e facilita la produzione di energia, ma in eccesso non riesce ad essere smaltito e porta a fermentazioni intestinali e a sovraccarico epatico.

Camminare 30 minuti al giorno. Andare in bici, fare nuoto, danza, ma anche semplicemente passeggiare fa bene al corpo e alla mente. Il movimento rafforza la funzionalità cardiovascolare e respiratoria e aiuta il nostro corpo a smaltire i prodotti di rifiuto dei tessuti, libera la mente da preoccupazioni e pensieri negativi, allevia ansia e depressione, tonifica i muscoli e migliora la postura.

Sì a tisane e bevande naturali. Davvero ottimi il finocchio per le sue innate proprietà digestive,  la melissa per l’effetto calmante soprattutto a livello digestivo e per placare la fame nervosa, ed il carciofo per la sua indubbia capacità di disintossicazione epatica e per la sua azione depurativa generale. Il miele poi è un dolcificante eccellente ed un rimedio dalle mille virtù: nutriente, emolliente, disintossicante, idratante. Contiene vitamine del gruppo b, la vitamina c, la vitamina k, il carotene e l’acido pantotenico, sali minerali, enzimi, aminoacidi. Il miele stimola la crescita cellulare e ha un effetto protettivo per il cavo orale. Le tisane con il miele, così, divengono più salutari e più depurative.

Share This Article

Related News

MANI SECCHE E SCREPOLATE IN INVERNO? ECCO COSA FARE 
CELLULITE, COME COMBATTERLA IN 5 MOSSE
Il miele, elisir prezioso per una pelle giovane e luminosa

About Author

redazione

Lorem ipsum dolor sit amet. Leggi il profilo completo, clicca qui

Leave A Reply

Leave a Reply