Thursday, December 1, 2022

COME AVERE UN CANE SANO E FELICE CON I RIMEDI DELLA NATURA

di Vanessa Pia Turco

L’utilizzo di sostanze naturali, sia per il benessere dell’uomo che per il benessere animale, è in continua crescita. Diversi studi scientifici hanno poi dimostrato che un prodotto composto da sostanze naturali può essere utilizzato sia dall’uomo che dagli animali e apportare così grandi miglioramenti da un punto di vista salutistico. E allora perché non aiutare il nostro cane ad essere più vitale, sereno e con una grande voglia di correre e giocare utilizzando semplici rimedi provenienti dalla natura? Qui di seguito alcuni rimedi di facile utilizzo privi di effetti collaterali e provenienti dalla fitoterapia, dai fiori di Bach e dalla omeopatia.

Fitoterapia

La fitoterapia, dal greco phyton (pianta), studia l’attività biologica, la posologia e le opportune vie di somministrazione dei vari principi vegetali. È considerata da molti una semplice medicina alternativa ma di fatto è una vera e propria medicina in quanto rappresenta una branca della farmacologia, solo che preferisce utilizzare al posto delle sostanze chimiche di sintesi funghi, licheni, alghe e altri vegetali. Oltre al decotto e all’infuso l’attuale fitoterapia si avvale di altre preparazioni salutari e cioè le tinture madri, gli oli essenziali e i macerati gliceridi. È una medicina dolce priva di effetti collaterali che ci avvicina alla natura e che ci fa sentire parte integrante dell’universo. Allora perché non aiutare i nostri amici animali a risolvere piccoli e grandi disturbi con l’aiuto delle amiche piante? Eccone alcune.

Carciofo

È una pianta dalle innumerevoli qualità farmacologiche. È depurativa, diuretica, coleretica e leggermente lassativa. Aiuta ad eliminare il meteorismo, la flatulenza ed eventuali intossicazioni alimentari, aiuta a perdere peso e facilita la digestione. Contrasta efficacemente nausea e vomito e dona sollievo nelle dermatosi. È poi un rimedio principe nella cura del fegato. Inoltre il carciofo contiene vitamina c, fibre, magnesio e acido folico nutrienti preziosi per il benessere psicofisico del cane e per chi soffre di intestino irritabile. La tintura madre può essere diluita nell’acqua da bere o mescolata al cibo nella misura di 20 o 30 gocce al dì per un periodo di almeno 20 giorni.

Zenzero

Lo zenzero è originario delle foreste dell’Asia meridionale e il suo nome scientifico è Zingiber officinale. È una sostanza preziosa per la medicina ayurveda, scienza indiana millenaria, che lo considera un elisir di lunga vita. Ha molteplici proprietà terapeutiche ed è per questo che come rimedio è largamente utilizzato in veterinaria. Previene vari disturbi gastrointestinali, attenua nausea e vomito, stimola il metabolismo, aiuta nel mal d’auto e rafforza il sistema immunitario. Previene e combatte anche la formazione di batteri patogeni sulle pareti dell’intestino evitando così la formazione di gas. Infine aggiunto alla ciotola del vostro cane previene e controlla artrosi, crampi e disturbi muscolari.

Echinacea

Una pianta davvero preziosa per le sue qualità antivirali, antibatteriche e immunostimolanti. È considerata in fitoterapia il migliore antibiotico naturale. Aiuta nel cane a contrastare le infezioni del tratto urinario come prostatite, cistite o uretrite e le infiammazioni delle vie respiratorie e del cavo orale come tracheite, tosse, asma, bronchite, afte e gengivite. L’echinacea può essere applicata localmente nel caso di ferite che non riescono rimarginarsi dato il suo alto potere cicatrizzante e disinfettante. L’echinacea si dimostra utilissima nelle dermatiti e nelle ustioni data la sua capacità di stimolare e potenziare la rigenerazione cellulare. La tintura madre può essere versata direttamente nella ciotola e diluita nell’acqua da bere nella misura di 30 o 40 gocce al giorno per almeno un mese. La tintura è particolarmente preziosa per combattere e prevenire infiammazioni e malesseri stagionali.

Alloro

L’alloro, il cui nome scientifico è Laurus Nobilis, è un albero cespuglioso dal tronco dritto e liscio che cresce spontaneamente in tutti i paesi a clima temperato, solitamente vicino alle coste o in collina. Ha foglie di un bel colore verde brillante a forma di lancia e predilige un terreno ben drenato e non troppo soleggiato. L’alloro era molto amato dagli antichi Romani che lo consideravano molto importante dato che era per loro un simbolo di gloria, successo e nobiltà. Non a caso gli imperatori portavano sul capo una corona di foglie intrecciate. L’alloro contiene eugenolo e limonene dalle spiccate qualità antiossidanti, mucillagini utili per contrastare flatulenza e meteorismo e sali minerali come potassio, ferro e magnesio che stimolano le difese immunitarie. Inoltre le foglie contengono il linalolo, una sostanza che ha un certo potere ansiolitico e un effetto analgesico e sedativo. Quindi fare una bella tisana di foglie fresche, ma anche essiccate, e farla bere al vostro cane non potrà che essere di giovamento per far scomparire stress, insonnia e dispepsia. Per fare la tisana, che può essere conservata in frigo per 24 ore, basta versare una tazza di acqua bollente su 10 o 20 grammi di pianta.

Fiori Di Bach

Sono 38 in tutto i rimedi floriterapici ideati dal medico inglese, Edward Bach, noto ai suoi tempi, 1886-1936, anche come batteriologo e immunologo. Il dott. Bach scoprì l’importanza e la validità di questi fiori testandoli oltre che sugli uomini anche su animali e piante e ottenne risultati davvero strabilianti. Ricordiamo che l’OMS in un documento del 1983 riconosce e consiglia questo metodo di cura ritenendolo come uno delle terapie naturali più efficaci. I fiori di Bach vengono estratti da fiori selvatici tranne uno che è estratto dall’acqua sorgiva. Possono essere assunti singolarmente o in associazione a seconda della situazione di esigenza individuale e possono essere diluiti in acqua o presi direttamente dalla bottiglietta che li contiene. In caso di ansia, irrequietezza, paura, letargia o incertezza i fiori di Bach si sono rivelati davvero efficaci sugli animali e godono di un largo uso da parte di molti veterinari attenti ai bisogni e agli stati d’animo dei loro pazienti. 

Mimulus

È un rimedio indicato per tutti quei cani che hanno paura della folla, dei rumori troppo forti, che sono timidi davanti agli altri cani o davanti ad altre persone. Che hanno paura del veterinario o di fare un viaggio e che si agitano per un nonnulla e che quindi se ne stanno in disparte. Spesso molto intelligenti  e acuti questi soggetti mimulus sono però molto sensibili e fragili. Questo stupendo fiore, di colore giallo, è indicato quindi per la solitudine che affligge alcuni cani che magari hanno tanto sofferto e non dimenticano il dolore passato.

Walnut

Rimedio utilissimo per tutte le fasi di cambiamento e di transizione che possono avvenire nella vita di un cane. Il walnut permette di accettare non solo la crescita ma anche la vecchiaia così come un trasloco, l’arrivo di un nuovo cucciolo in casa oppure un periodo di cure mediche un pochino estenuanti. Aiuta anche ad accettare la vita domestica per un cane che era prima randagio. Insomma in tutte quelle situazioni in cui si necessita di una maggiore forza interiore e spirito di adattamento questo fiore di Bach si rivela davvero prezioso perché permette di accogliere positivamente tutti i mutamenti imposti dalle circostanze della realtà presente. È molto utile anche in gravidanza e nel parto dato che il walnut dona calma, resistenza, pazienza e protezione dalle influenze esterne.

 Gorse

È un fiore che contrasta senso di sfiducia, incertezza e depressione. Gli occhi di questi cani spesso sono spenti e tristi. Hanno perso la gioia di giocare e stare con gli altri. Hanno perso magari anche l’appetito e non provano più interesse a uscire o correre con gli altri cani. È il fiore che combatte dunque la letargia, l’astenia e l’apatia spesso originate da un passato di abbandoni e maltrattamenti. Aiuta quindi a riaccendere la speranza e a non lasciarsi più andare. Il colore giallo del fiore sta a indicare come la luce, ad esempio l’amore di una nuova famiglia, possa cancellare e fare allontanare per sempre le ombre dall’anima di chi ha ancora tanto dolore e malinconia.

Holly

È un rimedio floreale perfetto per i cani che sono soliti litigare con gli altri per la supremazia del territorio, che sono molto possessivi con le loro cose, come giocattoli o cibo, e gelosissimi con chi li accudisce. Holly calma la rabbia e l’irritazione interiore e dona serenità e accettazione degli spazi che occupano gli altri, cani o persone che siano. Evita quindi la rivalità tra cani e la gelosia verso chi si prende cura di loro. Spesso in questi cani il comportamento aggressivo è una semplice reazione a percosse o vessazioni subite in passato. Una reazione che si tramuta nell’atteggiamento di chi rivendica a qualsiasi costo ciò che è suo, magari perché prima non possedeva proprio nulla. Fiore quindi eccellente per la riabilitazione fisica e psicologica di quei cani che provengono da un abbandono o da un canile e che quindi hanno parecchie esperienze da cancellare. 

Omeopatia

Secondo il medico tedesco Samuel Hahnemann, padre fondatore dell’omeopatia,  la diluizione e la dinamizzazione di alcune sostanze di origine naturale sono capaci di stimolare la guarigione di un individuo. Per l’omeopatia, che è una medicina del tutto naturale e priva di effetti collaterali, è essenziale conoscere bene il terreno di un essere vivente. È importante soffermarsi di più sul malato e su ciò che lo circonda prima di valutare la malattia vera e propria. Bisogna conoscere la sfera psichica e la sfera emotiva di un soggetto e studiare a fondo la sua complessità spirituale. E se si deve correggere e curare qualcosa lo si deve fare agendo sullo squilibrio dell’energia vitale dal quale emergono i sintomi e in base al quale le cause esterne sono solo le cause scatenanti del malessere o della patologia. Numerosi sono i rimedi omeopatici che possono essere utili per la salute e il benessere del cane. Qui di seguito una breve descrizione di arnica, nux vomica e ribes nigrum rimedi facili da usare ma che possono risolvere e alleviare piccoli e grandi disturbi del vostro pet.

Arnica

Nel suo libro, «Poesia e verità», Wolfang Von Goethe narra che contro i disturbi cardiaci di cui soffriva era solito assumere una tisana a base di arnica mentre la santa Ildegarda di Bingen( 1098-1179) utilizzava questa pianta per il trattamento di ematomi e contusioni. L’arnica montana è una pianta dalle innumerevoli proprietà curative. Appartiene alla famiglia delle Asteraceae e cresce spontaneamente in America del nord e sui prati alpini dell’Europa. Questo rimedio, che deriva dalla tintura madre del fiore, è perfetto per curare il cane in caso di indolenzimento muscolare o estrema stanchezza dopo aver corso o giocato molto e si rivela molto utile per tutti i traumatismi articolari e muscolari come distorsione, slogatura e frattura. Ha una buona azione antidolorifica, antinfiammatoria, antibatterica e antiedematosa. Aiuta il sistema immunitario, la circolazione sanguigna e disinfetta le ferite. L’arnica viene usata anche per alleviare i disturbi associati al mal d’auto e al mal di mare ed è particolarmente indicata durante e subito dopo il parto. Le diluizioni da utilizzare sono la 5 ch o la 7 ch, 5 granuli per tre volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi. Si possono mettere i globuli sotto la lingua del cane o farli sciogliere in pochisima acqua facendo sempre attenzione a non toccarli con le dita. Tutti i rimedi omeopatici si assumono sempre lontano dai pasti.

Nux Vomica
Nux vomica o noce vomica è una pianta molto diffusa in India, Indocina e in Australia. Il suo impiego in omeopatia è indicato per risolvere e attenuare i disturbi riguardanti il sitema digestivo come meteorismo, vomito, diarrea, stipsi e nausea anche gravidica e per alleviare i disturbi riguardanti il sistema cardiocircolatorio come pressione alta, varici e flebiti. Questo rimedio è anche un ottimo regolatore del sonno e del sistema nervoso centrale e del sistema nervoso periferico e quindi calma ansia, stress e tensione e contrasta egregiamente anche stanchezza, indigestione e astenia. Per un buon sonno ristoratore, per depurare e per disintossicare è bene assumere 5 granuli alla 9 ch per 3 volte al giorno mentre per nausea o gastrite si può utilizzare la nux vomica alla 30 ch, 5 granuli una volta al dì.

Ribes Nigrum

Il ribes nigrum o ribes nero è originario delle regioni dell’Europa centrale e orientale. È una pianta dalle numerose proprietà salutari. Combatte le infezioni e le allergie, è diuretica, drenante, depurativa, disintossicante e ha qualità antiossidanti e immunostimolanti. Contrasta efficacemente l’aggregazione piastrinica prevenendo così trombi, varici, aritmie e flebite. È perfetta poi per tutti i problemi a carico dell’apparato respiratorio e quindi per tosse, asma, allergie stagionali e bronchite. Infine è un rimedio efficace per otite, herpes e congiuntivite allergica. Nel caso della dermatite del cane si possono assumere i globuli di ribes nigrum sempre alla 5 o 7 ch, 5 granuli per tre volte al giorno. Si può applicare, per accelerare la guarigione, anche localmente l’olio di ribes nero, olio molto valido pure per orticaria e punture d’insetto.

Vanessa Pia Turco
Vanessa Pia Turco
Nel 2007 Vanessa Pia Turco consegue con successo il diploma di Naturopatia e gli attestati nei corsi di specializzazione in: Medicina Tradizionale Cinese, Medicina Ayurveda, Cromoterapia, Riflessologia Plantare, Kinesiologia Applicata, Aromaterapia, Feng Shui, Floriterapia di Bach, Fitoterapia e consulenza nutrizionale. Viene eletta poi Vicepresidente di Premio Arte Pentafoglio, un’associazione socio-culturale che mira a premiare e promuovere l’arte e la cultura italiana nel mondo. Collabora attivamente con la Gazzetta Palermitana nella rubrica “Salute & Benessere” e con L'Idea Magazine di New York nella rubrica “Tutto Natura”. Vanessa e` inoltre artista e diverse sue opere sono state recensite da famosi critici d’arte e sono in permanenza in vari musei, consolati e ambasciate e presso organizzazioni internazionali come Rotary o Lions.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img