Tuesday, Oct. 23, 2018

Carmelito, sei un Dio!

Written By:

|

12 April 2018

|

Posted In:

Carmelito, sei un Dio!

Racconto ed illustrazione di Bruno Pegoretti

MEXICO, IN UN PICCOLO PAESE TURISTICO AFFACCIATO SUL PACIFICO.

 

     D’improvviso, a circa trenta metri dalla riva, la superficie del Pacifico cominciò a ribollire, come se milioni di sardine si accapigliassero a pelo d’acqua per accaparrarsi una manciata di gamberetti. Il cerchio di mare impazzito misurava quindici o venti metri. Le quiete famiglie messicane, spaparanzate sulla spiaggia, si godevano il sole della domenica. Osservarono il singolare fenomeno, prima incuriosite, poi terrorizzate. Abbandonando asciugamani, lattine di birra mezze piene, cestini da pic-nic colmi di roba, chihuahua urlanti, aquiloni in picchiata nel vento, creme antisole e borse con i vestiti di ricambio, si rifugiarono, in bikini o mutande da bagno, nella hall dell’hotel pluristellato, El Encanto de la Laguna, a ridosso della spiaggia.

Dal gorgoglìo inesplicabile dell’acqua affiorò a poco a poco una creatura informe…

PER CONTINUARE A LEGGERE IL RACCONTO, CLICCA QUI… Carmelito, sei un Dio!

Share This Article

Related News

INCOMPRESO. Racconto inedito di Bruno Pegoretti
TU SCENDI DALLE STELLE
FINO AL CRATERE INFINITO DEL NULLA

About Author

Bruno Pegoretti

Leave A Reply

Leave a Reply