Sunday, Apr. 5, 2020

AVEVAMO TRE COLORI

Written By:

|

8 February 2020

|

Posted In:

AVEVAMO TRE COLORI

Avevamo tre colori: bianco, nero e rosso fuoco.
Credevamo in tre ideali, sono morti poco a poco.

Avevamo un entusiasmo che ci apriva alla speranza,
sognavamo ad occhi aperti meno fumo e più sostanza,
ed invece ch’è successo? Le promesse son svanite,
le speranze disilluse. Sempre aperte le ferite
di chi ultim’era allora e… sempr’ultimo è rimasto.

Che ingiustizia esser costretti a saltare più di un pasto!
Quanto è triste far la fila per un piatto cucinato!
Non poter trovare aiuto se si è povero e malato!
Ma dov’è quella politica che riempiva di fervore?
Dov’è più quella cultura del far bene e dell’onore?

Ogni giorno esce qualcuno che s’inventa un nome strano,
pensa d’essere un gigante mentre invece è solo un nano
che ti riempie di panzane, dice: tutto è sistemato!
Poi si aggiusta le sue cose… e tu sei bello e gabbato!
Oh, mio Dio, che avvilimento! Che sozzura e confusione!
Troveremo vie d’uscita? Si faranno cose buone?

Avevamo tre colori, oramai più non li vedo.
Tornerà l’antico smalto?  Boh… chi sa?… poco ci credo!

 

Raffaele Pisani

Share This Article

Related News

Verses Sacred & Profane: A Spicy Literary Lushness for Lent
OTTO MARZO – DONNA NON HA BISOGNO DI MIMOSE
27  GENNAIO,  IL  GIORNO  DELLA  MEMORIA

About Author

Leave A Reply

Leave a Reply