Thursday, September 29, 2022

La Puglia, una terra tutta da scoprire (e da amare) alla Bit di Milano

orecchietteSi è appena conclusa la nuova edizione della Bit di Milano, fondamentale punto di riferimento in fatto di turismo e b2b per operatori nazionali e internazionali.

Grande il successo riscosso dalla terra di Puglia, terra di mare e di sole, terra di confine tra occidente e oriente, da sempre crocevia tra culture e tradizioni diverse.

maresalento

La Puglia ha presentato alla Bit i suoi principali punti di forza: mare, sport e natura, enogastronomia, locations ideali per wedding tour, arte e cultura, tradizione e spiritualità, weekend in città d’arte e in masseria, con un’offerta molto varia e suddivisa per diversi target, dai giovani alle famiglie sino al livello luxury.

Nel corso dei vari incontri ed eventi organizzati nel corso della Bit, protagoniste sono state le eccellenze agroalimentari, vitivinicole e turistiche della Puglia, grazie anche al Movimento Turismo del Vino Puglia, insieme alle Masserie Didattiche: vino, prodotti tipici della terra pugliese ed oli extravergine dal sapore inconfondibile sono stati in vetrina durante i tre giorni della kermesse, all’interno dell’area  ‘Food and Wine’.

trulli2In più, nello stand dell’area enogastronomica, è stato possibile, “mettere le mani in pasta” e dare così forma alle orecchiette, una delle specialità pugliesi più conosciute al mondo. E con le “Lezioni di cucina”, i cuochi pugliesi hanno preparato piatti tipici regionali, accompagnati da una accurata descrizione del territorio e da una gradita degustazione di vini.

viniI numeri del turismo pugliese, esposti a Milano, sono molto eloquenti: nel 2015 sono arrivati in Puglia ben 3,4 milioni di turisti, in particolare tedeschi, francesi, spagnoli, svizzeri e britannici, seguiti da belgi e austriaci.

I turisti approdano nella terra del Sol Levante attratti dal paesaggio – così diversificato dalla Daunia al Salento, passando per i paesi dell’entroterra – dalle bellezze artistiche e architettoniche, dalla rinomata enogastronomia e dall’inconfondibile ospitalità del popolo pugliese.

Un viaggio in Puglia, un viaggio dello spirito, della mente, degli occhi, dell’anima.

Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno
Diletta Maria Cecilia Loragno si è laureata in Lettere Classiche con il massimo dei voti e la lode con una tesi di Laurea in Letteratura Greca presso l’Università di Bari, dove ha conseguito anche il titolo di Dottore di Ricerca in Italianistica, completando il suo percorso di studi presso l’Università Cattolica di Milano con il Master in Museologia, museografia e gestione dei beni culturali. Ricevuta la Nomina di Cultore della Materia dall’Università di Bari, ha partecipato in veste di relatore a diversi seminari e convegni nazionali e internazionali.. Letteratura e Arte hanno sempre occupato un posto speciale nella sua formazione: nei suoi reportage giornalistici, la moda è descritta, con un linguaggio naturale e armonico, come una sublime forma d’arte. Segue tutto ciò che riguarda il Made in Italy e il Lifestyle, dal food al wine passando per il glamour e il design. E’ Art Director dal 2017 dell’evento da lei ideato e curato presso l’isola di Capri, ‘Capri Incontra’, un pomeriggio dedicato alle Emozioni. E’ iscritta all’Ordine dei Giornalisti (Elenco Pubblicisti) dal 2007.

Related Articles

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

L'angolo della poesia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest Articles

SPECIAl SALEspot_img